mail unicampaniaunicampania webcerca

    Giuseppe FAELLA

    Insegnamento di Materiali e strutture per il design (a scelta)

    Corso di laurea in DESIGN E COMUNICAZIONE

    SSD: ICAR/09

    CFU: 12,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 96,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Quadrimestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    La progettazione strutturale dei prodotti e degli oggetti del mondo del design; Le proprietà fisiche e meccaniche dei materiali strutturali per il design; I materiali strutturali per il design; Materiali avanzati e materiali innovativi; Azioni e vincoli negli oggetti e nei complementi di arredo; La modellazione della struttura dei prodotti e degli oggetti di design; Dimensionamento e verifica dei componenti strutturali di oggetti e complementi di arredo.

    Testi di riferimento

    Dispense fornite dal docente

    Obiettivi formativi

    Lo studente dovrà acquisire la conoscenza delle proprietà meccaniche dei materiali strutturali utilizzabili per gli oggetti di design e la abilità necessarie a dimensionare e verificare la struttura di prodotti industriali e di complementi di arredo. Dovrà comprendere i principi del loro funzionamento statico ed essere in grado di valutare gli effetti della progettazione strutturale sulle loro prestazioni. Sarà inoltre in grado di conoscere i materiali che permettono il raggiungimento di soluzioni ottimali, avendo la consapevolezza delle loro potenzialità. Dovrà quindi conseguire le competenze indispensabili per elaborare un progetto integrale di design e gestire la sua realizzazione.
    I contenuti minimi del corso sono: le proprietà meccaniche fondamentali dei materiali strutturali, i principi basilari dell’equilibrio dei corpi, i fondamenti della progettazione della struttura dei prodotti industriali e dei complementi di arredo.

    Prerequisiti

    Fondamenti di matematica e di meccanica strutturale.

    Metodologie didattiche

    Il corso sarà svolto con lezioni frontali. Durante il corso saranno anche illustrati diversi esempi di progettazione della struttura di prodotti industriali e complementi di arredo. La frequenza al corso è obbligatoria nella percentuale minima del 70% per poter accedere all’esame di profitto. Il rispetto degli obblighi di frequenza è accertato dal docente mediante la raccolta delle firme di presenza.

    Metodi di valutazione

    La prova finale è basata su un colloquio orale in cui saranno valutate la conoscenza degli argomenti trattati durante il corso e la comprensione del loro utilizzo nella pratica. Sarà anche valutata la capacità di collegamenti critici, la qualità dell’organizzazione del discorso e dell’esposizione, nonché l'uso del lessico specialistico. Risposte non date, fuori tema o generiche saranno considerate elementi di non sufficienza. La lode sarà proposta collegialmente dalla commissione d’esame per gli studenti che dimostreranno una padronanza completa della disciplina e del lessico specialistico.
    Il requisito minimo per il superamento della verifica di profitto è il pieno raggiungimento degli obiettivi formativi del corso.

    Altre informazioni

    All’inizio del Corso, il docente metterà a disposizione degli studenti una copia delle slides utilizzate, al fine di ottimizzare la loro concentrazione durante le lezioni e facilitare lo studio personale.
    Gli appelli d'esame si svolgeranno nei giorni stabiliti dal calendario delle attività didattiche pubblicato annualmente sul sito del Dipartimento.
    Le verifiche di profitto si concludono con l'assegnazione di un voto, espresso in trentesimi. Agli studenti che dichiarano di ritirarsi prima dell’assegnazione del voto o che rifiutano il voto assegnato dalla Commissione è consentito ripetere l'esame anche nell'appello successivo. Agli studenti che non superano l’esame è consentita la ripetizione soltanto nella successiva sessione di esami.

    Programma del corso

    La progettazione strutturale nel design di prodotti industriali e complementi di arredo
    L'equilibrio dei corpi rigidi
    I corpi deformabili
    Carichi e vincoli dei prodotti industriali e dei complementi di arredo
    Proprietà meccaniche dei materiali strutturali
    Materiali per il design: materiali metallici, ceramici, vetrosi, elastomerici, polimerici, ibridi, compositi
    Materiali strutturali innovativi per prodotti industriali e complementi di arredo
    Criteri di selezione del materiale
    Modellazione e analisi strutturale di prodotti e oggetti di design
    Quadro normativo di riferimento
    Esempi

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    The structural design of industrial products, furniture and furnishing accessories; Physical and mechanical properties of structural materials; Structural materials for industrial products, furniture and furnishing accessories; Advanced and innovative materials; Loads and boundaries; Sizing, modelling and verification of the structure of industrial products, furniture and furnishing accessories.

    Textbook

    Duplicated lecture notes provided by the professor

    Training objectives

    The student will have to achieve the knowledge of the mechanical properties of structural materials that can be used for industrial products, furniture and furnishing accessories as well as the ability to size and verify their structure. He will have to understand the principles of their static functioning and be able to evaluate the effects of structural design on their performance. He will also be able to know the materials that allow the achievement of optimal solutions, being aware of their potentiality. He will therefore have to reach the competences indispensable to develop an integral design and manage its fulfilment.
    The minimum contents of the course of study are: mechanical properties of structural materials, principles of equilibrium of structures, fundamentals of the structural design of industrial products and furniture.

    Prerequisite

    Fundamentals of mathematics and structural mechanics.

    Teaching methods

    The course of study will be held by lectures. Several examples of structural design of industrial products and furnishing accessories will also be illustrated. Attendance at the course is mandatory in the minimum percentage of 70% to be able to access the exam. Compliance with attendance obligations is ascertained by the professor through the collection of attendance signatures.

    Evaluation methods

    The final exam is based on an oral interview in which the knowledge of the topics covered during the course of study and the understanding of their use in practice will be evaluated. The ability of critical connections, the quality of the organization of speech and exposition, as well as the use of specialized vocabulary will also be evaluated. Answers not given, off topic or generic will be considered as elements of insufficiency. The praise will be proposed collegially by the exam commission for the students who will demonstrate a complete mastery of the discipline and the specialized lexicon.
    The minimum requirement for passing the profit test is the full achievement of the training targets of the course of study.

    Others

    At the beginning of the course of study, the professor will provide the students with a copy of the lecture slides to optimize their concentration during the lessons and facilitate their personal study.
    The exam sessions will take place on the days scheduled by the calendar of educational activities published annually on the website of the Department.
    The verification of profit ends with the assignment of a vote, expressed in thirtieths. Students who declare to withdraw before the assignment of the vote or who refuse the vote assigned by the Commission are allowed to repeat the exam also in the following exam appeal. Students who do not pass the exam are allowed to repeat only in the next exam session.

    Course Syllabus

    The structural design in the project of industrial products and furnishing accessories
    Equilibrium of rigid bodies
    Deformable bodies
    Loads and boundaries of industrial products and furnishing accessories
    Mechanical properties of structural materials
    Materials for industrial products, furniture and furnishing accessories: metallic, ceramic, glass, elastomeric, polymeric, hybrid and composite materials
    Innovative structural materials for industrial products, furniture and furnishing accessories
    Material selection criteria
    Structural modelling and analysis of industrial products, furniture and furnishing accessories
    Technical provisions
    Examples

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype