mail unicampaniaunicampania webcerca

    Francesca LA ROCCA

    Insegnamento di CULTURA E PROGETTO DEL DESIGN

    Corso di laurea in SCIENZE E TECNICHE DELL'EDILIZIA

    SSD: ICAR/13

    CFU: 6,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 48,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    italiano

    Contenuti

    L’insegnamento rappresenta un’introduzione al design, nei suoi principali aspetti culturali, storici, funzionali, metodologici e produttivi. Nel corso si fa riferimento all’industrial design come cultura complessa che riguarda il mondo degli artefatti le cui modalità di produzione sono legate all’industrializzazione, ma ricollega il fenomeno del design al tema più generale della cultura materiale e del rapporto dell’uomo con i propri strumenti e con lo spazio abitato, nelle sue connotazioni funzionali, pratiche e simboliche.

    Testi di riferimento

    A. Branzi (a cura di) , Capire il design, Giunti, Firenze 2007.
    A. Branzi, F. La Rocca, Scritti presocratici, FrancoAngeli, Milano 2009.
    F. La Rocca, Il tempo opaco degli oggetti. Forme evolutive del design contemporaneo, FrancoAngeli, Milano 2006.
    F. La Rocca, S. Lucibello, Innovazione e utopia nel design italiano, Rdesignpress, Roma, 2015.
    F. La Rocca, Alvar Aalto, Collana “I Maestri del design” , ed. Il Sole 24 Ore, 2011.
    E. Sottsass, Scritti, NeriPozza, Vicenza 2002.
    M. Vercelloni, Breve storia del design italiano, Carocci, Roma 2014.
    Articoli di design su "Domusweb"

    Obiettivi formativi

    Il corso ha come obiettivo quello di introdurre lo studente alla cultura del design contemporaneo, fornendogli una preparazione base sui diversi aspetti storico-culturali, metodologici, estetici; riferendo il design alla evoluzione dei processi di produzione, ai mutamenti delle tecnologie che connotano l’età post-industriale, all’emergere della questione ambientale Lo studente viene introdotto nello specifico a comprendere la centralità delle tematiche dell’ecosostenibilità nell’ambito del progetto contemporaneo.

    Prerequisiti

    Lo studente dovrà già possedere le seguenti competenze di base:
    - Nozioni di base di storia dell’architettura contemporanea;
    - Nozioni di base su materiali e tecnologie;
    - Nozioni di geometria e capacità di rappresentare un oggetto;

    Metodologie didattiche

    Il corso prevede lezioni frontali ed esercitazioni, con il coinvolgimento attivo degli studenti attraverso ricerche, presentazioni, dibattito.

    Metodi di valutazione

    Verifiche ed esercitazioni intermedie, esame finale orale e presentazione elaborati. Lo studente sostiene l'esame orale finale avendo già effettuato un percorso di successive prove durante lo svolgimento del corso, e ottenuto valutazioni in itinere in base a: 1. accuratezza dei contenuti e corretta strutturazione degli elaborati; 2. capacità di esposizione; 3. partecipazione attiva alle attività di ricerca e approfondimento.

    Altre informazioni

    Considerata la vastità del contemporaneo scenario del design e dei suoi campi di azione, il docente avrà particolare cura nel concordare con ciascuno studente le tematiche da approfondire e sviluppare. Lo studente potrà quindi scegliere, nell’ambito degli argomenti svolti, un percorso personalizzato in base agli specifici interessi e anche ad eventuali occasioni ed eventi presenti in concomitanza del semestre dell'insegnamento (mostre, concorsi, workshop ecc.).

    Programma del corso

    Il corso esamina l’attuale articolazione del settore del design, evidenziando in primo luogo gli aspetti di interdisciplinarità, e la progressiva estensione dei campi di azione della disciplina (product design, fashion design, interior design, comunicazione visiva, interaction design, design dei servizi, biodesign, ecodesign ecc.). Particolare attenzione viene data nel corso agli aspetti della sostenibilità ambientale, sia dal punto di vista dei principi che da quello delle concrete strategie progettuali.
    L’insegnamento illustra lo scenario contemporaneo del design, nei suoi risvolti sociali, tecnologici, e culturali in senso lato, attraverso la presentazione critica di tendenze e progetti significativi, e attraverso l’illustrazione di figure di designer particolarmente rappresentative.
    Più specificamente vengono affrontati i seguenti argomenti:
    - Le peculiarità della cultura del design come crocevia industria/arte;
    - Il rapporto design-architettura-città;
    -  Metodologia e principi del design in rapporto alla sua evoluzione storica;
    - Processi produttivi, replicabilità e standard nell’oggetto industriale
    - Transizione all’età post-industriale, innovazione tecnologica e avvento delle tecnologie elettroniche e telematiche;
    -  Il design contemporaneo nei suoi aspetti tecnologici estetici, sociali;
    - Le nuove declinazioni disciplinari e inter-disciplinari del design
    -  Tendenze e progettisti emergenti del design contemporaneo;
    -  Principi e metodiche del progetto di design eco-sostenibile
    In  ciascun anno accademico il docente concorderà con gli studenti il tema d’anno, che potrà riguardare una ricerca personale su aspetti di critica del design contemporaneo e/o svilupparsi con un elaborato progettuale.

    English

    Teaching language

    italiano

    Contents

    The course represents an introduction to design in its main cultural, historical, functional, methodological and productive aspects. The course refers to industrial design as a complex culture that concerns the world of artifacts whose production methods are linked to industrialization, but it links the phenomenon of design to the more general theme of material culture and the relationship between man and his instruments and the inhabited space, in its functional, practical and symbolic connotations.

    Textbook

    A. Branzi (a cura di) , Capire il design, Giunti, Firenze 2007.
    A. Branzi, F. La Rocca, Scritti presocratici, FrancoAngeli, Milano 2009.
    F. La Rocca, Il tempo opaco degli oggetti. Forme evolutive del design contemporaneo, FrancoAngeli, Milano 2006.
    F. La Rocca, S. Lucibello, Innovazione e utopia nel design italiano, Rdesignpress, Roma, 2015.
    F. La Rocca, Alvar Aalto, Collana “I Maestri del design” , ed. Il Sole 24 Ore, 2011.
    E. Sottsass, Scritti, NeriPozza, Vicenza 2002.
    M. Vercelloni, Breve storia del design italiano, Carocci, Roma 2014.
    Articoli di design su "Domusweb"

    Training objectives

    The course aims to introduce the student to the culture of contemporary design, providing a basic preparation on the different historical-cultural, methodological, aesthetic aspects; referring design to the evolution of production processes, to the changes in technologies that characterize the post-industrial age, to the emergence of the environmental problems.
    The student is introduced specifically to understand the centrality of the issues of eco-sustainability within the contemporary project.

    Prerequisite

    The student must already have the following basic skills:
    - Basic knowledge of the history of contemporary architecture;
    - Basic knowledge of materials and technologies;
    - Notions of geometry and ability to represent an object.

    Teaching methods

    The course includes lectures and exercises, with the active involvement of students through research, presentations, debate.

    Evaluation methods

    Verifications and intermediate tests, final oral examination and presentation of work papers. The student takes the final oral exam having already completed a series of tests during the course, and obtained ongoing assessments based on: 1. accuracy of the contents and correct structuring of the works; 2. exposure capacity; 3. active participation in research and in-depth study activities.

    Others

    Considering the vastness of the contemporary design scenario and its fields of action, the teacher will take particular care in agreeing with each student the themes to be explored and developed. The student can then choose, within the framework of the topics covered, a path tailored to specific interests and also to any opportunities and events present during the semester of teaching (exhibitions, competitions, workshops, etc..).

    Course Syllabus

    The course examines the current articulation of the design world, highlighting in the first instance the interdisciplinary aspects and the progressive extension of the fields of action of the discipline (product design, fashion design, interior design, visual communication, interaction design, service design, biodesign, ecodesign, etc.). Particular attention is given during the course to aspects of environmental sustainability, considering both the principles and the concrete design strategies.
    The course illustrates the contemporary scenario of design, in its social, technological and cultural aspects in the broadest sense, through the critical presentation of significant trends and projects, and through the illustration of particularly representative designers.
    More specifically, the following topics are addressed:
    - The peculiarities of design culture as a crossroads industry / art;
    - The relationship between design, architecture and city;
    - Methodology and principles of design in relation to its historical evolution;
    - Production processes, replicability and standards in the industrial object
    - Transition to the post-industrial age, technological innovation, emergence of electronic and telematic technologies;
    - Contemporary design in its technological, aesthetic and social aspects;
    - The new disciplinary and inter-disciplinary declinations of design;
    - Emerging trends and designers of contemporary design;
    - Principles and methods of the eco-sustainable design project.
    In each academic year, the teacher will agree with the students on the theme of the year, which may concern a personal research on critical aspects of contemporary design and/or develop with a project paper.

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype