mail unicampaniaunicampania webcerca

    Luigi LA ROCCA

    Insegnamento di FASHION SKILLS

    Corso di laurea in DESIGN PER LA MODA

    SSD: NN

    CFU: 6,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 48,00

    Periodo di Erogazione: Primo Quadrimestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    ITALIANO

    Contenuti

    L'insegnamento si prefigge di fornire le metodiche per lo sviluppo dei tracciati di capi base di abbigliamento e relative trasformazioni ai fini della realizzazione della collezione progettata. Inoltre l'insegnamento fornisce le informazioni utili e necessarie per l'assemblaggio e quindi confezione
    dei capi stessi. La didattica svolta mette a confronto le dinamiche del metodo artigianale e del metodo industriale per meglio comprendere le
    attività di prototipazione quali scheda tecnica, tecniche di sviluppo taglie, piazzamento e taglio,simbologie del piazzamento,messa in prova
    sdifettamento.

    Testi di riferimento

    La Tecnica dei Modelli
    Antonio Donnanno
    IKON

    Tecnologie della Modellistica e della Confezione
    Tatiana Aglietta Riccardo Barsi
    HOEPLI

    Laboratori Tecnologici ed Esercitazioni
    Cosetta Grana Angela Bellinello
    EDITRICE SAN MARCO

    Obiettivi formativi

    Gli obiettivi formativi dell’insegnamento vanno dalla capacità di saper realizzare i grafici modellistici base e le principali trasformazioni dei capi studiati e realizzati nell’arco del corso con l’ausilio di schede tecniche che ne guidano il procedimento progettuale alla realizzazione di un capo curandone il livello di qualità e verifica su manichino del prototipo per valutarne volumi, linee e tagli in relazione al figurino .

    Prerequisiti

    Per prerequisiti si intende nozioni base di disegno tecnico applicato alla modellistica e competenze di realizzazione pratico - manuale di un capo.
    In particolare linee rette,curve e tracciati necessari alla costruzione del prototipo

    Metodologie didattiche

    Lezioni frontali con somministrazioni di slide. Attività laboratoriali con realizzazione di tracciati e di prototipi. I lavori vengono eseguiti in gruppi attraverso cooperative learning.

    Metodi di valutazione

    Correzioni periodiche dei tracciati e dei prototipi per i quali il feedback è immediato.

    Altre informazioni

    Previsti approfondimenti nella realizzazione del prototipo la dove se ne ravvisi la necessità.Visione di materiali in itinere.

    Programma del corso

    Presentazione del programma da svolgere,proiezione slide sui concetti della prototipazione .
    Differenza tra produzione artigianale e produzione industriale.
    Tessuti: altezza, lunghezza, cimmose,trama e ordito.
    Tracciato gonna base e relative trasformazioni. Significato delle linee rosse e blu- Sviluppo del cartamodello in scala reale tg. 44.
    Correzione dei tracciati della gonna base. Rilievo e piazzamento su tessuto.
    Taglio e imbastitura della gonna base. Sdifettamento. Disegno in plat ossia rappresentazione bidimensionale del bozzetto progettato- Scheda tecnica.
    Tracciato gonna a ruota. Sviluppo del cartamodello in scala reale.
    Correzione dei tracciati della gonna a ruota. Rilievo e piazzamento su tessuto.
    Taglio e imbastitura della gonna a ruota . Sdifettamento. Sistemi di rifiniture. Disegno in plat. Scheda tecnica.
    Tracciato gonna a otto teli. Sviluppo del cartamodello in scala reale tg. 44
    Correzione dei tracciati della gonna a otto teli. Rilievo e piazzamento su tessuto.
    Taglio e imbastitura della gonna a otto teli, Sdifettamento.Disegno in plat.Scheda tecnica. Costruzione del Tracciato del corpettobase in scala reale tg.44.
    Settore posteriore del corpetto base. Rilievo.
    Settore anteriore e settore giro del corpetto base.Rilievo.
    Piazzamento,taglio e imbastitura del corpetto base.Sdifettamento.
    Metodi di rifiniture per il corpetto.
    Costruzione del tracciato della giacca.
    Settore posteriore,settore giro,settore anteriore della giacca. Rilievo.
    Tracciato del collo e della manica della giacca.
    Book di modellistica.

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    CONTENTS
    The course aims at giving the method for the development of cutting paths, both related to basic garments and to their transformations in a designed collection. Moreover, it gives all useful and conducive rudiments to the assembly and tailoring of sewn products. The performed teaching activity compares the dynamics of artisanal and industrial manufacturing to understand better prototype activities such as : tecnical sheet, size development technique, placement and cut, placement symbols, fitting,

    Textbook

    REFERENCE TEXT BOOKS
    La Tecnica dei Modelli
    Antonio Donnanno
    IKON

    Tecnologie della Modellistica e della Confezione
    Tatiana Aglietta Riccardo Barsi
    HOEPLI

    Laboratori Tecnologici ed Esercitazioni
    Cosetta Grana Angela Bellinello
    EDITRICE SAN MARCO

    Training objectives

    EDUCATIONAL OBJECTIVES
    Educational objectives in teaching include:
    skills in basic pattern drafting and in the main transformations of the garments studied and manufactured during the course, by using tecnichal guidance sheets;
    the manufacturing of a garment focusing on its quality level
    prototype texting on mannequin to evaluate volumes, lines and cuts with reference to fashion sketches.

    Prerequisite

    PREREQUISITES
    Rudiments in tecnical drawing applied to pattern making, skills in garment manufacturing, in particular: straight lines, curved lines and cutting paths required for prototype construction

    Teaching methods

    DIDACTICAL METHODS
    Frontal teaching with the use of slides. Cutting paths and prototypes workshops. Group work activities and cooperative learning

    Evaluation methods

    EVALUATION TECHNIQUES
    Periodic assessments on prototypes and cut lines.

    Others

    FURTHER INFORMATION
    In-depth studies on prototype activities will be included, if needed. Ongoing consultation of didactical materials.

    Course Syllabus

    SYLLABUS
    Syllabus presentation, use of slides about prototype basics.
    Difference between artisanal and industrial manufacturing.
    Fabrics: height ,lenght, selvedge, warp and weft.
    Basic skirt cutting path and its transformations. Meaning of red and blue lines, full-scale basic skirt pattern drafting, size 44.
    Corrections of basic skirt cutting paths and placement onto fabric.
    Basic skirt cutting and tacking, fitting, flat sketch i.e. bidimensional tecnical drawing of the designed rough sketch.Technical sheet.
    Circle skirt cutting path, full scale pattern drafting.
    Corrections of circle skirt cutting paths . Tracing and placement onto fabric.
    Circle skirt cutting and tacking, fitting, finishing systems, flat sketch.Technical sheet.
    8 pieces skirt cutting path. Full-scale 8 pieces skirt pattern drafting, size 44.
    Corrections of 8 pieces skirt cutting paths. Tracing and placement onto fabric.
    8 pieces skirt cutting and tacking, fitting, flat sketch, tecnical sheet.
    Basic corset cutting path, full scale pattern drafting, size 44.
    Back section of a basic corset, tracing.
    Front section and armhole section of a basic corset, tracing.
    Basic corset placement, cutting and tacking. Fitting.
    Corset finishing techniques.
    Jacket cutting path construction.
    Back, armhole and front sections of a jacket.Tracing.
    Jacket neck and sleeve cutting path.
    Tailoring album.

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype