mail unicampaniaunicampania webcerca

    Rosanna VENEZIANO

    Insegnamento di DESIGN PER LA COSMETICA

    Corso di laurea magistrale in DESIGN PER L'INNOVAZIONE

    SSD: ICAR/13

    CFU: 4,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 32,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Quadrimestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    Il corso design per la cosmetica mira all’acquisizione di strumenti critici, metodologici ed operativi per la progettazione di sistemi di prodotti per il settore cosmetico.

    Testi di riferimento

    Veneziano R., (a cura di) 2010, Design for cosmetics. Strumenti del design per il territorio e le imprese Alinea Edizioni, Firenze

    Bucchetti, V., Ciravegna E., 2010. Innovazione nel packaging design. Riflessioni e strumenti. Milano: Edizioni Dativo..

    Verganti R., 2009. DESIGN-DRIVEN INNOVATION Cambiare le regole della competizione innovando radicalmente il significato dei prodotti e dei servizi. Rizzoli Etas.

    Obiettivi formativi

    L’obiettivo è quello di trasferire, attraverso l’analisi di casi studio eccellenti e delle tendenze del mercato, un metodo progettuale che porti alla definizione di scenari innovativi per la configurazione di nuovi prodotti cosmetici.
    L’insegnamento si prefigge di fornire conoscenze critiche, interpretative, logiche, pratiche per
    la definizione di nuovi prodotti e servizi per il settore cosmetico.
    In particolare lo studente al termine del corso deve possedere i contenuti minimi di seguito descritti:

    - Capacità di costruire un quadro teorico di riferimento (learning skills)
    - capacità di ricerca e di analisi dei prodotti diffusi sul mercato (Knowledge and understanding)
    - individuazione di aziende concorrenti e dei settori di mercato (apply knowledge and understanding)
    - individuazione delle tendenze in corso e di quelle future (making judgements)
    - capacità di realizzazione e controllo di tutte le fasi di sviluppo di un prodotto cosmetico (making judgements)
    - capacità di esposizione del proprio progetto (communication skills)

    Prerequisiti

    Le conoscenza minime riguardano la conoscenza delle modalità teoriche e pratiche per la progettazione di sistemi di prodotto materiale ed immateriale e per la progettazione di packaging eco-orientati.

    Metodologie didattiche

    Il metodo didattico utilizzato è strutturato in lezioni frontali articolate in moduli didattici: lezioni teoriche, seminari, laboratoriali con esercitazioni e con revisioni dei progetti realizzati per il lavoro di fine corso.

    Metodi di valutazione

    La verifica dell’apprendimento dei contenuti del corso avviene attraverso almeno due prove intermedie e una prova finale sullo sviluppo del lavoro di progetto.
    Le prove intermedie si prefiggono l’obiettivo di accertare le capacità di comprensione, elavorazione e interpretazione del background di riferimento e consistono nella consegna e nell’esposizione di elaborati grafici e descrittivi, secondo un format concordato. La prova finale si prefigge l’obiettivo di accertare l’apprendimento delle competenze per governare il progetto nel settore di riferimento e consiste nella consegna e nell’esposizione del progetto con elaborati descrittivi, grafici/tecnici e prototipo.

    La valutazione complessiva dell’esame scaturisce dalla valutazione di tutte le prove (intermedie e finale) con una votazione da 18/30esimi a 30/30 esimi.

    Altre informazioni

    Sono previsti materiali di supporto on line

    Programma del corso

    l corso comprende lezioni teoriche e esercitazioni pratiche, prevede incontri con esperti del settore cosmetico, ricercatori, designer, infine la sperimentazione progettuale sulle tematiche relative allo sviluppo di nuove linee cosmetiche.
    Il corso comprende lezioni teoriche e esercitazioni pratiche e prevede incontri seminariali con esperti del settore cosmetico.
    Gli argomenti del corso sono:
    - lʼimpatto ambientale dei prodotti cosmetici
    - le azioni strategiche messe in campo dalle aziende del settore per incrementare la competitività nel mercato
    - pratiche progettuali per la definzione di nuovi concept
    - lʼanalisi dei differenti aspetti che compongono un brand

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    The course design for cosmetics aims to acquire critical, methodological and operational tools for the design of product systems for the cosmetic industry.

    Textbook

    Veneziano R., (a cura di) 2010, Design for cosmetics. Strumenti del design per il territorio e le imprese Alinea Edizioni, Firenze

    Bucchetti, V., Ciravegna E., 2010. Innovazione nel packaging design. Riflessioni e strumenti. Milano: Edizioni Dativo..

    Verganti R., 2009. DESIGN-DRIVEN INNOVATION Cambiare le regole della competizione innovando radicalmente il significato dei prodotti e dei servizi. Rizzoli Etas.

    Training objectives

    The teaching objective is to transfer, through the analysis of excellent case studies and market trends, a design method that leads to the innovative scenarios definition and to new products configuration.
    The teaching aims to provide critical, interpretative, logical and practical knowledge for
    the definition of new products and services for the cosmetics sector.
    In particular, at the end of the course, the student must have the minimum contents described below:

    - ability to build a theoretical framework of reference (learning skills)
    - ability to research and analyse products on the market (Knowledge and understanding)
    - identification of competing companies and market sectors (apply knowledge and understanding)
    - identification of current and future trends (making judgements)
    - ability to implement and to control all phases of a cosmetic product development (making judgements)
    - communication skills of the project (communication skills)

    Prerequisite

    The minimum knowledge concerns the knowledge of theoretical and practical methods for the design of material and immaterial product systems and for the design of eco-orientated packaging.

    Teaching methods

    The didactic method used is organized in frontal lessons articulated in didactic modules: theoretical lessons, seminars, workshops with exercises and reviews of the projects realized for the work at the end of the course.

    Evaluation methods

    The learning verify of the course contents takes place through minumum two intermediate tests and one final test on the project work development.
    The intermediate tests aim to ascertain the ability to understand, elaborate and interpret the reference background and consist in the delivery and presentation of graphic and descriptive works, according to an agreed format. The final test aims to ascertain the skills learning to govern the project in the cosmetic field and consists in the delivery and presentation of the project with descriptive, graphic/technical and prototype drawings.

    The overall evaluation of the examination results from the evaluation of all the tests (intermediate and final) with a score from 18/30ths to 30/30ths.

    Others

    Online support materials are provided

    Course Syllabus

    The course includes theoretical lessons and practical exercises and seminars with experts in the cosmetic sector.
    The main topics of the course are:
    - the environmental impact of cosmetic products
    - strategic actions taken by companies in the sector to increase competitiveness in the market
    - design practices for new concepts definition
    - the analysis of the different brand aspects

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype