mail unicampaniaunicampania webcerca

    Marino BORRELLI

    Insegnamento di LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA IV

    Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA

    SSD: ICAR/14

    CFU: 8,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 64,00

    Periodo di Erogazione: Primo Quadrimestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    ITALIANO

    Contenuti

    Il laboratorio fornisce allo studente gli strumenti e le competenze per affrontare la trasformazione di un’area ampia attraverso la progettazione di un sistema di edifici in un’ottica pluridisciplinare e per sviluppare abilità analitiche e progettuali relazionate anche ai temi del territorio urbanizzato.

    Testi di riferimento

    Selezione da "il problema sociale costruttivo ed economico
    dell’abitare" (1942-1943) di Diotallevi e Marescotti (a cura di M. Casciato)

    Appunti del docente di storia dei Tipi edilizi

    Residenze Unifamiliari di Marino Borrelli e Giampiero Lagnese AOS ArchitetturaOpenSource ebook scaricabile gratuitamente al link https://itunes.apple.com/it/book/residenze-unifamiliari/id854350876?mt=13

    Le variazioni dell'identità. Il tipo di architettura
    Martí Arís Carlos Città studi edizioni

    Rigenerare la città con la natura Strumenti per la progettazione degli spazi pubblici tra mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici
    Valentina Dessì, Elena Farnè, Luisa Ravanello, Maria Teresa Salomoni Guide intedisciplinari Rebus@ Renovation of public building and urban spaces Maggioli editore
    http://territorio.regione.emilia-romagna.it/paesaggio/formazione-lab-app-1/RIGENERARE_LA_CITTA_CON_LA_NATURA_digitale.pdf/at_download/file/RIGENERARE_LA_CITTA_CON_LA_NATURA_digitale.pdf

    The 'Tesla of eco-villages' is developing off-grid villages that grow their own food and generate their own power
    http://www.businessinsider.com/self-sufficient-village-regen-2016-9?r=UK&IR=T

    Tesla ecovillage
    http://www.architettura.unina2.it/docenti/areaprivata/72/documenti/Tesla_eco_villa.pdf

    Obiettivi formativi

    1) Al termine del corso, lo studente deve aver acquisito capacità analitiche e interpretative dei fenomeni urbani, affrontando la conoscenza del concetto di tipologia edilizia, con particolare approfondimento degli aspetti distributivi e compositivi della residenza. Lo studente dovrà aver acquisito gli strumenti per la configurazione di un sistema edilizio più complesso ed elaborato un progetto architettonico legato a un contesto. 
2) L’insegnamento si prefigge di fornire conoscenze di base sugli strumenti cognitivi e sulle capacità di relazionarsi alle scelte compositive agli aspetti costruttivi, ambientali e di uso degli spazi interni.

    Prerequisiti

    I prerequisiti sono almeno quelli appresi nel corso del Lab. Progettazione architettonica III. Lo studente deve aver acquisito le capacità di controllo su temi di dimensioni e caratteri urbani, sia a livello analitico che progettuale. Il laboratorio III deve aver fornito allo studente le conoscenze e le metodologie per elaborare un progetto relativo anche ad edifici specialistici e a edifici pubblici di piccola e media dimensione attento alla scala architettonica e urbana, alle relazioni con contesti paesistici, all’elaborazione planivolumetrica e degli spazi pubblici, approfondendo la conoscenza delle tecniche strutturali e degli aspetti impiantistici.

    Metodologie didattiche

    I metodi didattici sono: 
1) Lezioni frontali
2) Lezioni laboratoriali

    Metodi di valutazione

    Il voto finale sarà determinato da una prova intercorso che farà parte della valutazione finale e dai risultati che saranno presentati alla mostra didattica il giorno dell’esame. 
Gli studenti dovranno produrre un plastico di progetto e tavole riassuntive del lavoro del corso.
• per la prova orale, i requisiti minimi per il superamento e i parametri di valutazione sono: capacità di collegamenti critici, capacità di sintesi, qualità dell’organizzazione del discorso e dell’esposizione, uso del lessico specialistico, capacità di approfondimenti e di comprendere il ruolo del progetto di architettura

    Altre informazioni

    Gli studenti avranno il supporto delle slides utilizzate durante le lezioni


Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Programma del corso

    Il programma/tema del Laboratorio è la risistemazione ed il riprogetto dell'area dell'ex Macello EX MACELLO ambito10 ART135 ex disciplina ambiti di PRG di Napoli Ente proprietario comune di Napoli
    Selezione da "il problema sociale costruttivo ed economico
dell’abitare" (1942-1943) di Diotallevi e Marescotti (a cura di M. Casciato)

Appunti del docente di storia dei Tipi edilizi

Residenze Unifamiliari di Marino Borrelli e Giampiero Lagnese AOS ArchitetturaOpenSource ebook scaricabile gratuitamente al link https://itunes.apple.com/it/book/residenze-unifamiliari/id854350876?mt=13

Le variazioni dell'identità. Il tipo di architettura
Martí Arís Carlos Città studi edizioni

Rigenerare la città con la natura Strumenti per la progettazione degli spazi pubblici tra mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici
Valentina Dessì, Elena Farnè, Luisa Ravanello, Maria Teresa Salomoni Guide intedisciplinari Rebus@ Renovation of public building and urban spaces Maggioli editore
http://territorio.regione.emilia-romagna.it/paesaggio/formazione-lab-app-1/RIGENERARE_LA_CITTA_CON_LA_NATURA_digitale.pdf/at_download/file/RIGENERARE_LA_CITTA_CON_LA_NATURA_digitale.pdf

The 'Tesla of eco-villages' is developing off-grid villages that grow their own food and generate their own power
http://www.businessinsider.com/self-sufficient-village-regen-2016-9?r=UK&IR=T

Tesla ecovillage
http://www.architettura.unina2.it/docenti/areaprivata/72/documenti/Tesla_eco_villa.pdf
    Nel corso del laboratorio Lo studente acquisisce le capacità di controllo su temi di dimensioni e caratteri urbani, sia a livello analitico che progettuale. Il laboratorio fornisce allo studente le conoscenze e le metodologie per elaborare un progetto relativo anche ad edifici specialistici e a edifici pubblici di piccola e media dimensione attento alla scala architettonica e urbana, alle relazioni con contesti paesistici, all’elaborazione planivolumetrica e degli spazi pubblici, approfondendo la conoscenza delle tecniche strutturali e degli aspetti impiantistici.
    I prerequisiti conoscitivi sono almeno quelli appresi nel corso del Lab. Progettazione architettonica 3.
Lo studente deve avere acquisito in antrata capacità analitiche e interpretative dei fenomeni urbani, avere la conoscenza del concetto di tipologia edilizia, con particolare approfondimento degli aspetti distributivi e compositivi della residenza. Lo studente avere acquisito gli strumenti per la configurazione di un sistema edilizio più complesso ed essere in grado di elaborare un progetto architettonico e urbano legato a un contesto relazionando le scelte compositive agli aspetti costruttivi, ambientali, e di uso degli spazi interni.

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    The laboratory provides the student with the tools and skills to face the transformation of a large area through the design of a building system in a multidisciplinary perspective and to develop analytical and design skills related to the themes of the ur-banised territory .

    Textbook

    Selezione da "il problema sociale costruttivo ed economico
    dell’abitare" (1942-1943) di Diotallevi e Marescotti (a cura di M. Casciato)

    Appunti del docente di storia dei Tipi edilizi

    Residenze Unifamiliari di Marino Borrelli e Giampiero Lagnese AOS ArchitetturaOpenSource ebook scaricabile gratuitamente al link https://itunes.apple.com/it/book/residenze-unifamiliari/id854350876?mt=13

    Le variazioni dell'identità. Il tipo di architettura
    Martí Arís Carlos Città studi edizioni

    Rigenerare la città con la natura Strumenti per la progettazione degli spazi pubblici tra mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici
    Valentina Dessì, Elena Farnè, Luisa Ravanello, Maria Teresa Salomoni Guide intedisciplinari Rebus@ Renovation of public building and urban spaces Maggioli editore
    http://territorio.regione.emilia-romagna.it/paesaggio/formazione-lab-app-1/RIGENERARE_LA_CITTA_CON_LA_NATURA_digitale.pdf/at_download/file/RIGENERARE_LA_CITTA_CON_LA_NATURA_digitale.pdf

    The 'Tesla of eco-villages' is developing off-grid villages that grow their own food and generate their own power
    http://www.businessinsider.com/self-sufficient-village-regen-2016-9?r=UK&IR=T

    Tesla ecovillage
    http://www.architettura.unina2.it/docenti/areaprivata/72/documenti/Tesla_eco_villa.pdf

    Training objectives

    1) At the end of the course, the student must have acquired analytical skills and interpretations of urban phenomena, addressing the knowledge of the concept of building typology, with particular attention to the distribution and compositional aspects of the residence. The student must have acquired the tools for the configuration of a more complex building system and elaborated an architectural project linked to a context.
2) The course aims to provide basic knowledge on cognitive tools and the ability to relate to compositional choices to constructive, environmental and internal use aspects.

    Prerequisite

    The prerequisites are at least those learned during the Lab. Architectural design III. The student must have acquired the skills of control on themes of urban dimensions and characters, both on an analytical and planning level. The laboratory III must have provided the student with the knowledge and methodologies to develop a project related also to specialized buildings and public buildings of small and medium size, attentive to the architectural and urban scale, to the relationships with landscape contexts, to the planivolumetric elaboration and of the spaces public, deepening the knowledge of structural techniques and plant aspects.

    Teaching methods

    The teaching methods are:
1) Frontal lessons
2) Laboratory lessons

    Evaluation methods

    The final mark will be determined by an interview that will be part of the final evaluation and the results that will be presented at the didactic exhibition on the day of the exam.
Students will have to produce a model of project and summary tables of the course work.
• for the oral exam, the minimum requirements for passing and the evaluation parameters are: ability to link critical, ability to synthesis, quality of the organization of speech and exposure, use of specialized vocabulary, ability to deepen and understand the role of the architectural project

    Others

    Students will have the support of the slides used during the lessons


For further information: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Course Syllabus

    2684/5000
    The program / theme of the Laboratory is the reorganization and the redesign of the area of ​​the former slaughterhouse EX MACELLO scope10 ART135 former discipline areas of PRG of Naples Ente owner common of Naples
    Selection from "the constructive and economic social problem of living" (1942-1943) by Diotallevi and Marescotti (edited by M. Casciato) Notes of the teacher of the history of Building TypesUnifamiliar Residences by Marino Borrelli and Giampiero Lagnese AOS ArchitetturaOpenSource ebook downloadable free to the link https://itunes.apple.com/en/book/residenze-unifamiliari/id854350876?mt=13The variations of the identity. The type of architectureMartí Arís Carlos City studies editions Regenerating the city with nature Tools for the design of public spaces between mitigation and adaptation to climate changeValentina Dessì, Elena Farnè, Luisa Ravanello, Maria Teresa Salomoni Intendisciplinary guides Rebus @ Renovation of public building and urban spaces Maggioli publisherhttp: //territorio.regione.emilia-romagna.it/paesaggio/formazione-lab-app-1/RIGENERARE_LA_CITTA_CON_LA_NATURA_digitale.pdf/at_download/file/RIGENERARE_LA_CITTA_CON_LA_NATURA_digitale.pdfThe 'Tesla of eco-villages' is developing off-grid villages that grow their own food and generate their own powerhttp: //www.businessinsider.com/self-sufficient-village-regen-2016-9? r = UK & IR = TTesla ecovillagehttp: //www.architecture .unina2.it / teachers / areaprivata / 72 / documents / Tesla_eco_villa.pdf
    During the workshop The student acquires the skills of control on themes of urban dimensions and characters, both on an analytical and planning level. The laboratory provides the student with the knowledge and methodologies to develop a project related to specialized buildings and public buildings of small and medium size, attentive to the architectural and urban scale, to relations with landscape contexts, to planivolumetric elaboration and public spaces. knowledge of structural techniques and plant aspects.
    The cognitive prerequisites are at least those learned during the Lab. Architectural planning 3.The student must have acquired in analytical skills and interpretations of urban phenomena, have the knowledge of the concept of building typology, with particular deepening of the distribution and compositional aspects of the residence . The student has acquired the tools for the configuration of a more complex building system and be able to elaborate an architectural and urban project linked to a context by relating the compositional choices to the constructive, environmental, and internal use aspects.
    Invia commenti
    Cronologia
    Salvate
    Community

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype