mail unicampaniaunicampania webcerca

    Biblioteca

    Informazioni

    La biblioteca del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell'Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli è sorta agli inizi degli anni novanta, in una fase di profondi cambiamenti, in termini di obiettivi e di modelli didattici, dell’Università italiana, sulla base del confronto prima e della partecipazione poi al contesto europeo.

    La biblioteca riflette il carattere multidimensionale del Dipartimento, spaziando da testi istituzionali della cultura architettonica fino alla produzione disciplinare specializzata.
    Particolarmente consistente e’ la dotazione dei settori dedicati alla storia dell’Architettura, alla conservazione e alla progettazione con un’attenzione specifica alla contemporaneita’.

    Regolamento Biblioteca Architettura

     

    Referenti
    Responsabile della biblioteca: dr.ssa Rachele Arena

    Commissione biblioteca del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale:
    prof. Stefano Borsi

     

    Personale della biblioteca
    Rachele Arena  |  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Mario di Martino  |  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Carmine Messuri  |  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Vincenza Spierto  |  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

     

    Accesso

    • libero per gli studenti e il personale docente e tecnico-amministrativo del Dipartimento previa compilazione della scheda utente;
    • con documento di riconoscimento per studenti e personale dell’Ateneo;
    • con documento di riconoscimento e lettera di presentazione per altri studiosi esterni all'Ateneo.

     

    Indirizzi e recapiti
    Via San Lorenzo, n.1 - 81031 Aversa (CE)
    Tel.: 081 5010751 / Fax: 081 5010877
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     
    Orari di apertura al pubblico
    Dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 16:00
     

    Posti lettura: 60

    Sezioni tematiche della Biblioteca:
    - sezioni tematiche

     

    Sistema Bibliotecario di Ateneo

     

    Servizi

    Reference e accoglienza

    La biblioteca fornisce informazioni, istruzione e orientamento al posseduto ovvero al complesso delle risorse bibliografiche e documentarie disponibili su vari supporti cartaceo, online, su cd rom e in generale risorse disponibili sulla rete internet al fine di rendere l’utente autonomo nell’utilizzo degli stessi.

    Il servizio di reference viene erogato tutti i giorni durante l’orario di apertura.

    Consultazione

    Il servizio viene erogato tutti i giorni durante l’ orario di apertura.

    La richiesta delle opere desiderate in lettura va sempre effettuata per iscritto su schede fornite dal personale della biblioteca.

    Per ogni opera va fatta richiesta separata.

    Le richieste saranno caricate sull’apposito sw in uso per consentirne la tracciabilità.
    Salvo particolari esigenze di studio autorizzate dal responsabile della biblioteca si possono chiedere in consultazione:
    - tre libri o altri documenti per volta fino a un max di dieci nell’intera giornata;
    - un’annata completa di un titolo di rivista per volta fino a un max di tre annate nell’intera giornata.

    Il personale della biblioteca può autorizzare il libero accesso ai libri da parte degli utenti in talune sezioni della biblioteca; può altresì vietare la consultazione di alcuni volumi (es: libri rari o antichi o fuori commercio in cattivo stato di conservazione).

    Per l'accesso al catalogo e/o alle banche dati bibliografiche on-line la biblioteca mette a disposizione un congruo numero di PC.

    Gli utenti sono tenuti ad osservare le regole comportamentali previste nell’apposito Regolamento.

    Prestito

    E’ possibile prendere in prestito per un determinato periodo di tempo il materiale bibliografico posseduto dalla biblioteca.

    Possono accedere al servizio gli studenti, i docenti, i ricercatori, i dottorandi, personale tecnico-amministrativo.

    E’ attivo il prestito con le altre biblioteche dell'Ateneo che garantiscano la reciprocità del servizio, erogato con l’ausilio del giro-posta dell’Ateneo.

    Ogni prestito sarà registrato in forma elettronica utilizzando il software Sebina (Sebina Open Library) e pertanto l’utente per usufruire del servizio dovrà risultare registrato presso la biblioteca.

    All’atto del prestito l’utente dovrà controllare lo stato di conservazione del documento, così come all’atto della restituzione farà il personale addetto.

    La biblioteca fissa un numero prestabilito di giorni e di volumi alle varie tipologie di utenti.
    In particolare:
    - per gli studenti: prestito giornaliero;
    - per tesisti, dottorandi: max 3 volumi per 15 giorni (con possibilità di 1 proroga;.
    - per docenti, ricercatori e personale tecnico amministrativo: max 3 volumi per 15 giorni (con possibilità di 3 proroghe).

    Le richieste di un numero superiore di volumi e/o di proroghe per particolari esigenze di studio e/o ricerca sono sottoposte all’autorizzazione del responsabile della biblioteca.

    Può essere autorizzato un prestito per un numero inferiore di giorni in caso di particolari esigenze che saranno comunicate all’utente dal personale della biblioteca.

    L’utente è tenuto al rispetto delle norme che regolano il servizio e al rispetto della normativa vigente in tema di diritto d’autore.

    Il prestito è personale, di conseguenza il ritiro di libri o di altro materiale bibliografico può essere effettuato da una persona diversa dall'interessato solo se munita di delega, di un proprio documento identità e di un documento di identità del richiedente (anche in fotocopia).

    La restituzione, invece, può essere effettuata da persona diversa dal richiedente senza bisogno di particolari formalità.

    In caso di mancata restituzione, smarrimento o danneggiamento del materiale prestato saranno applicate apposite sanzioni.

    Sono esclusi dal prestito, salvo autorizzazione del responsabile per particolari esigenze di studio e ricerca:
    a) le opere rare e di pregio;
    b) i volumi in precario stato di conservazione;
    c) le cartografie;
    d) le enciclopedie, i trattati, i dizionari, i codici e le raccolte di leggi, i repertori bibliografici e in generale tutte le opere di larga e diffusa consultazione;
    e) le miscellaneee;
    f) le opere a fogli mobili;
    g) le tesi di laurea;
    h) i periodici;
    i) il materiale non librario (cd-rom, audio, video e microforme).

    Document delivery

    Il servizio di document delivery permette di inviare a biblioteche richiedenti o ottenere da altre biblioteche la riproduzione in fotocopia e/o in formato elettronico di un articolo di una rivista o di parti di documenti non posseduti.

    La biblioteca effettua il servizio nell’ambito della cooperazione bibliotecaria nazionale ed internazionale senza finalità commerciali e secondo i fini istituzionali.

    La richiesta degli articoli deve essere fatta per esclusivo scopo di studio e per uso strettamente personale, nel rispetto della normativa vigente sul diritto d’autore.

    L’utilizzo della copia digitale, a meno che clausole contrattuali in essere con gli editori non consentano diversamente, resta in ogni caso limitato alla sola possibilità, per il richiedente, di effettuare un’unica stampa su carta da consegnare all’utente finale secondo la normativa vigente sul diritto d’autore.

    Sono esclusi dal servizio i documenti rari e di pregio o in cattivo stato di conservazione.

    Il servizio viene erogato:
    a) a favore di biblioteche cooperanti;
    b) a beneficio degli utenti interni ed accreditati dalla Biblioteca.

    - Document delivery a favore di biblioteche cooperanti
    - Document delivery a beneficio degli utenti interni ed accreditati dalla Biblioteca

    Centro copie

    Il servizio di fotocopiatura è un servizio self-service. L’utente può acquistare la scheda magnetica con numero predefinito di copie.

    E’ stabilito un tariffario per tipologia di fotocopia a fronte delle spese sostenute.

    L’utente che usufruisce del servizio di fotocopiatura è tenuto a sottoscrivere apposito modulo disponibile in biblioteca.

    Egli dovrà sottoscrivere la dichiarazione di conoscenza delle limitazioni imposte dalla normativa vigente sul diritto d’autore (L.248/2000 e ss.). In particolare non può essere fotocopiato più del 15% di un libro o di un periodico, escluse le pagine di pubblicità salvo diverso limite imposto dalla normativa vigente sul diritto d’Autore.

    Si potranno richiedere per le fotocopie max 2 volumi al giorno salvo diverse disposizioni del responsabile della biblioteca.

    Per ulteriori informazioni sul funzionamento e l’organizzazione del servizio si rinvia all’apposito Regolamento.

    L’accesso al servizio è consentito a tutti gli utenti.

    Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

    Materials Library

    La Materials Library è in riallestimento.

    La Materials Library inaugurata il 26/04/2016 nasce da una convenzione tra SUN Ufficio Biblioteca di Architettura e Material ConneXion Italia su iniziativa della dott.ssa Rachele Arena, Responsabile dell’Ufficio di Biblioteca. E’ tra i primi Materials Point in Italia, il primo in Campania, articolato come luogo di consultazione della Library di Materials ConneXion, attraverso l’esposizione di campioni fisici e la presenza di terminali di consultazione della banca dati Materials ConneXion, il più grande archivio mondiale di materiali e processi innovativi e sostenibili. Se ne contano oltre 7500, suddivisi in diverse categorie: polimeri, ceramici, vetri, metalli, cementi, naturali e derivati, materiali a base di carbonio e ogni mese vengono aggiunti nuovi materiali e tecnologie selezionati da una giuria internazionale e interdisciplinare di esperti.

    Questo nuovo servizio offerto dall'Ateneo è uno strumento indispensabile per la progettazione innovativa in Architettura, Ingegneria, Design e Moda, utile perciò non solo agli studenti, ma anche a professionisti e imprenditori del territorio che potranno avere l’innovazione a portata di mano.

    Il progetto di allestimento è stato elaborato dagli studenti Doriana Cacace, Francesca De Liso, Cinzia Antonia Isoletti, Andrea Ruggiero, Antonio Verde del Corso di Interno Architettonico del CdS APIA tenuto dal prof. Claudio Gambardella nell’a.a. 2015/16. La Falegnameria Del Prete Vincenzo & Figli SNC, azienda ospitante del DADI, ha realizzato l’allestimento con la collaborazione dello studente tirocinante Domenico Cammarota.

     

    ACCESSO
    Gli utenti di Ateneo potranno accedere gratis alla teca fisica con i materiali e all’archivio digitale Material ConneXion previa abilitazione da parte dell’Ufficio di Biblioteca.
    Gli utenti esterni all'Ateneo invece, ricevute le credenziali di iscrizione dall’Ufficio di Biblioteca, potranno visitare la Library con i materiali acquisiti ed accedere gratis ad una demo per conoscere l’utilità e valutare l’opportunità di abbonamento della banca dati Material ConneXion.
    Sui costi dell’abbonamento sono previsti degli sconti per le Aziende registrate come partners dell’Università.

    PER CONTATTI CON LA BIBLIOTECA
    Dott.ssa Rachele Arena
    Tel.: 081/5010751
    e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Istruzioni utilizzo banca dati MC

    Tesi di laurea

    Il laureando è tenuto a consegnare copia della propria tesi di laurea in formato digitale in biblioteca entro 5 giorni dalla sessione di laurea a cui è iscritto. La consegna della tesi in formato digitale sarà registrata dal personale della biblioteca su apposito registro

    Le tesi di laurea in formato digitale discusse presso il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale sono consultabili in biblioteca sulla base dell’autorizzazione alla consultabilità rilasciata dall’autore (L. 633/1941 ss.)

    Il modulo relativo alla consultabilità deve essere compilato, sottoscritto di proprio pugno dal laureando e consegnato al Capo Ufficio della Biblioteca.

    Le tesi prive di consenso alla consultazione potranno essere consultate solo dal relatore e co-relatore.

    Le tesi si consultano, previa prenotazione, il venerdì dalle ore 9:00 alle ore 15:00

    Possono essere consultate non più di 3 tesi di laurea per volta.

    L’accesso al servizio è consentito a tutti gli utenti della biblioteca.

    Gli utenti esterni all'Ateneo sono ammessi ad accedere alla consultazione solo previa esibizione di una lettera di presentazione del relatore (se trattasi di un laureando di altro Ateneo) che attesti che la ricerca viene effettuata a scopo di studio o previa esibizione di una lettera di presentazione di un docente della Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli".

    Servizi per utenti diversamente abili

    E’ utilizzabile negli orari di apertura al pubblico della biblioteca una postazione pc attrezzata per le esigenze didattiche e di studio degli utenti diversamente abili. Questo servizio va inquadrato tra le iniziative che favoriscono l’integrazione degli studenti con disabilità ex Legge n.17/1999 (che ha modificato ed integrato la Legge n.104/1992) e ss. .

    Wi-fi e uso dei pc

    L'accesso Wi-Fi è attivo all'interno della biblioteca e consente di collegarsi ad Internet ad alta velocità dal proprio pc portatile, palmare o smartphone nel rispetto di quanto previsto dalla vigente regolamentazione dell’Ateneo.

    Possono usufruire della connessione tutti gli studenti universitari regolarmente iscritti, il personale docente e tecnico-amministrativo in possesso delle credenziali di accesso (Nome Utente e Password) rilasciate dall'Ateneo.

    Ogni utente è responsabile dell'uso della rete secondo le vigenti disposizioni di legge.

    L’utente può connettersi alla rete elettrica di pc ed altre apparecchiature elettroniche a patto che i cavi non intralcino il passaggio nei locali nel rispetto della normativa vigente in tema di sicurezza nei luoghi di lavoro e che sia collegato alla rete di alimentazione un solo dispositivo elettrico.

    Sussidi e dispense per la didattica

    La biblioteca svolge un attivo servizio di divulgazione didattica.
    E’ presente il materiale didattico di alcuni corsi per la consultazione e/o la fotocopiatura. Questo servizio garantisce un valido supporto per la preparazione agli esami in particolar modo a quanti (studenti-lavoratori, fuori sede, ecc.) per motivi di varia natura non possono seguire le lezioni con assiduità.

    I docenti potranno fornire al personale della biblioteca:
    - Dispense dei corsi e fotocopie di lucidi;
    - File immagini su dvd;
    - Materiale didattico per gli esami in lingua straniera;
    - Programmi cronologici delle lezioni dei corsi;
    - Suggerimenti di temi di ricerca;
    - Materiale didattico per il tirocinio.

    Scambio pubblicazioni

    Il servizio è riservato a biblioteche, associazioni, fondazioni, istituzioni pubbliche e private.

    Attraverso lo scambio delle pubblicazioni scientifiche dei docenti del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale con quelle prodotte da istituzioni ed enti pubblici e privati si mira alla promozione e alla diffusione delle attività editoriali tra biblioteche, nonché alla ottimizzazione della spesa, assicurando, altresì, un continuo accrescimento ed aggiornamento delle raccolte.

    La sede per lo scambio delle pubblicazioni è l’Ufficio di Biblioteca del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale “Luigi Vanvitelli” – via San Lorenzo, n. 1 – Aversa.

    E’ possibile richiedere la lista delle pubblicazioni disponibili per lo scambio (bollettino scambi) scrivendo al responsabile della biblioteca: e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

    Ogni Ente interessato dovrà far pervenire le proprie proposte di scambio.

    Desiderata per gli acquisti

    Il servizio permette all'utente di proporre alla biblioteca l'acquisto di materiale bibliografico, a scopo di aggiornamento e di ricerca.
    L'acquisto dei titoli proposti è condizionato alla disponibilità finanziaria e ai criteri di sviluppo delle collezioni stabiliti dal responsabile della biblioteca.
    Possono accedere al servizio gli utenti della biblioteca.
    Va compilato e firmato l’apposito modulo per i desiderata disponibile in biblioteca e/o sul sito e consegnato al responsabile della biblioteca.
    Le richieste inoltrate non saranno evase quando il contenuto, il livello di trattazione, il formato e il costo del documento risultino estranei o in contrasto con la natura delle raccolte e le finalità della biblioteca.
    Prima di procedere all'inoltro della richiesta l'utente è invitato a controllare nel catalogo collettivo di ateneo e nelle banche dati la presenza del volume/periodico richiesto.

    Incontri formativi con l’utenza, brochure e tutorial

    La biblioteca può organizzare incontri e/o corsi di formazione per gli utenti.
    Essa rende disponibili brochure e tutorial come supporto ai servizi erogati.

    Servizio Chiedilo al bibliotecario

    E’ un servizio di biblioteca a distanza che mette a disposizione di tutti gli utenti le risorse e le professionalità presenti in biblioteca.
    Lo scopo è assistere gli utenti. E’ possibile chiedere:
    - Informazioni sui servizi erogati;
    - Localizzazione di libri e periodici;
    - Informazioni su risorse elettroniche e banche dati;
    - Informazioni bibliografiche.
    Il servizio funziona via posta elettronica scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
    Occorre specificare: nome e cognome, struttura di appartenenza (se esterni all’Università qualificarsi come utente esterno), indirizzo e numero di telefono.
    La domanda deve essere chiara e comprensibile; essa deve contenere tutti gli elementi che possono in qualche modo facilitarne la risposta ed evitare ambiguità e deve contenere eventuali fonti già consultate.
    La risposta sarà inviata via mail entro tre giorni lavorativi; tuttavia è bene indicare il numero di telefono.
    Il servizio può essere potenziato con l’ausilio dei social network.

    Banche dati

    Le banche dati sono raccolte organizzate di informazioni per ambiti disciplinari diversi. Questo importante servizio bibliografico è particolarmente utile per chi fa ricerca e quindi per borsisti, dottorandi, tesisti soprattutto.
    Sono attivi gli abbonamenti alle seguenti banche dati di Arte, Architettura e Design:

    1.  ARTbibliographies Modern (1974-Current);
    2.  Bibliography of History of Art (1973-Current);
    3.  DAAI: Design and Applied Arts Index (1973-Current);
    4.  Avery Index to architectural periodicals.
    5.  Material Connexion
    6.  PAO – Periodicals archives online
    7.  PIO – Periodicals index online
    8.  La mia biblioteca tecnica / Architettura

    L’accesso è consentito agli utenti di Ateneo (per username e password di accesso contattare il num. tel. 081/2110843 –SAB oppure il personale della Biblioteca di Architettura).
    Gli studenti possono accedere alle suddette banche dati tramite la Biblioteca.

    SCHEDE DI DESCRIZIONE DELLE BANCHE DATI ATTIVATE (a cura di Rachele Arena)

    Modulistica

    Modulo di richiesta acquisti
    Modulo per le donazioni
    Modulo di autorizzazione prestito per i tesisti
    Liberatoria consultabilità tesi di laurea
    Modulo scheda utente
    Modulo scheda utente Materials Library
    Dichiarazione di non possesso libri

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype