mail unicampaniaunicampania webcerca

    Corso di Laurea Magistrale in Design per l'Innovazione

    Classe di Laurea:  LM-12 - Design

    Durata: 2 anni

    Crediti: 120 CFU

    Accesso: accesso libero

    Presidente del CdS: Prof.ssa Patrizia Ranzo

     

    bandiera it

    Il laureato magistrale in "Design per l'innovazione" svolgerà un importante ruolo nella generazione di processi innovativi all'interno delle dinamiche aziendali e produttive; egli potrà implementare il capitale intellettuale delle imprese, contribuendo allo sviluppo continuo di competenze distintive spendibili nello scenario della competitività locale e globale; il laureato potrà fornire le proprie competenze per il trasferimento alle imprese design oriented di know how specialistico, capace di sviluppare innovazioni significative nel design di prodotti materiali ed immateriali. Tali competenze saranno maturate attraverso il rapporto diretto con le imprese durante lo svolgimento dei numerosi workprojects che caratterizzano il percorso formativo ed in cui il laureando approfondirà temi di progetto in settori specifici del design e del design per la moda.
    Il corso, della durata di due anni (per complessivi 120 CFU), propone tre differenti curricula e/o orientamenti, improntati alla caratterizzazione dei sistemi prodotto moda e design. Tali curricula e/o orientamenti denominati Product Ecodesign, Fashion Ecodesign e Comunicazione Visiva approfondiscono differenti aspetti di prodotto e i relativi ambiti di ricerca e di mercato.
    Il corso - curriculum di Fashion eco-design - offre la possibilità di acquisire il Double Degree, svolgendo un periodo all'estero presso il Beijing Institute of Fashion Technology (BIFT) Cina.

     

    bandiera en

    The master course in "Design for innovation" has an important role in the generation of innovative processes within the company and production dynamics, implementing, through its graduates, the intellectual capital of companies, and contributing to the continuous development of distinctive skills exspendable in the scenario of local and global competitiveness. Graduates in Design for Innovation will be able to provide their skills for the transfer to design oriented enterprises of specialized know-how and will be able to develop significant innovations in the design of tangible and intangible products. These skills will be gained through direct relationships with companies during the many workprojects that characterize the training path and in which the graduate will deepen the themes of the project in specific areas of design, design for fashion and design of communication.
    The two-year course (for a total of 120 CFU) proposes three different curricula and / or orientations, based on the characterization of fashion and design product systems. These curricula and / or guidelines called Product Ecodesign, Fashion Ecodesign and Visual Communication deepen different aspects of the product and the related research and market areas.
    The course - curriculum of Fashion eco-design - offers the possibility to acquire the Double Degree, carrying out a period abroad at the Beijing Institute of Fashion Technology (BIFT) China.

     

      Orario lezioni

      Calendario esami

      Sedute di laurea

      Insegnamenti attivi nell'a.a. 2018/2019:

      Qualità della didattica

     

    Obiettivi formativi e sbocchi occupazionali

    Obiettivi Formativi

    Il corso magistrale in "Design per l'innovazione" svolge un importante ruolo nella generazione di processi innovativi all'interno delle dinamiche aziendali e produttive, implementando, attraverso i suoi laureati, il capitale intellettuale delle imprese, e contribuendo allo sviluppo continuo di competenze distintive spendibili nello scenario della competitività locale e globale. Il laureato in Design per l'Innovazione dovrà fornire le proprie competenze per il trasferimento alle imprese design oriented di know how specialistico e sarà capace di sviluppare innovazioni significative nel design di prodotti materiali ed immateriali. Tali competenze saranno maturate attraverso il rapporto diretto con le imprese durante lo svolgimento dei numerosi workprojects che caratterizzano il percorso formativo ed in cui il laureando approfondirà temi di progetto in settori specifici del design, del design per la moda e del design della comunicazione. Per rispondere alle esigenze formative, a livello magistrale, dei laureandi nel settore della moda, del design e della comunicazione, il corso, della durata di due anni ( per complessivi 120 CFU), propone tre differenti curricula e/o orientamenti, improntati alla caratterizzazione dei sistemi prodotto moda e design. Tali curricula e/o orientamenti denominati Product Ecodesign, Fashion Ecodesign e Comunicazione Visiva approfondiscono differenti aspetti di prodotto e i relativi ambiti di ricerca e di mercato. Il laureato in "Design per l'innovazione" acquisirà le conoscenze avanzate relative ai principi, alle strategie, agli strumenti e ai metodi per promuovere innovazione sostenibile attraverso il design ed avrà la possibilità di utilizzare tali competenze proseguentdo la formazione nel corso di dottorato di ricerca o nel mondo del lavoro. Le competenze devono poter offrire agli studenti gli elementi cognitivi e concettuali per interpretare in chiave critica e di prefigurazione i processi evolutivi che caratterizzano il settore del design, del design per la moda, della comunicazione visiva e i settori contigui, al fine di poter avviare, attraverso il progetto, nuove dinamiche di innovazione. Il corso - curriculum di Fashion eco-design - offre la possibilità di acquisire il Double Degree, svolgendo un periodo all'estero presso il Beijing Institute of Fashion Technology (BIFT) Cina. Altre esperienze internazionali sono offerte nell'ambito del programma Erasmus presso numerose università europee ed Extra UE.

     

    Sbocchi professionali

    Il laureato in "Design per l'innovazione" potrà inserirsi nel panorama internazionale dei settori che caratterizzano il design e spendere le competenze acquisite oltre che nel mondo della libera professione, nel settore industriale che caratterizza l'economia del made in Italy. Il laureato magistrale in Design per l'Innovazione è un esperto di processi di innovazione continua, strategie e prodotti innovativi nell'ambito delle produzioni e dei servizi fashion e design oriented.

    La dimensione formativa, caratterizzata prevalentemente da workprojects condotti con la consulenza di esperti del settore ed in collaborazione con le aziende, conferisce al laureato innumerevoli esperienze progettuali specialistiche in grado di favorire il suo inserimento lavorativo nei comparti produttivi caratteristici del design e della moda.

    Il corso prepara alle professioni di (codifiche ISTAT):

    • Disegnatori artistici e illustratori - (2.5.5.1.2)
    • Disegnatori di moda - (2.5.5.1.3)
    • Creatori artistici a fini commerciali (esclusa la moda) - (2.5.5.1.4)
    • Direttori artistici - (2.5.5.2.3)

    Requisiti di Ammissione

    Requisiti di Ammissione

    Per essere ammessi al corso di Laurea Magistrale in “Design per l'Innovazione, come riportato nel Regolamento di Corso di Studio (Art.9), occorre essere in possesso di una Laurea o di un diploma universitario o titolo ad essi equiparato, almeno di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo.
    Il possesso di idonei requisiti curriculari e dell'adeguatezza della preparazione personale, richiesto ai sensi del DM 270/2004 per l'ammissione al corso di Laurea Magistrale, è verificato da un'apposita Commissione di accesso, designata dal CdS.

    Lo studente dovrà colmare il relativo debito formativo prima della iscrizione.
    La verifica dell'adeguata personale preparazione avviene oltre alla richiesta di possesso del titolo di laurea triennale, anche attraverso un colloquio di idoneità - da parte di una Commissione nominata allo scopo dal CdS e composta da tre docenti del Corso di laurea, tra cui max 2 ricercatori - i candidati di cui ai punti b) e c) del Regolamento didattico. Il colloquio di verifica della personale preparazione di cui sopra può avere come esiti l'ammissione, la non ammissione o l'ammissione subordinata all'obbligo di colmare debiti formativi assegnati dalla Commissione stessa.


    Tali debiti formativi devono essere colmati prima dell'immatricolazione alla LM.

    Manifesto degli studi

    Manifesto degli studi

    Il Manifesto degli Studi descrive l'offerta formativa del Corso di Studi, con indicazione degli insegnamenti per ciascun anno di corso, dei relativi SSD e dei crediti formativi per ciascun insegnamento. Esso si riferisce a tutti gli anni accademici che saranno frequentati dalla coorte relativa all'anno di riferimento.

     

    Manifesto degli Studi 2018-19

    Manifesto degli Studi 2017-18

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype