mail unicampaniaunicampania webcerca

    Ornella ZERLENGA

    Insegnamento di LABORATORIO DI RILIEVO E RAPPRESENTAZIONE DELL'ARCHITETTURA E DELL'AMBIENTE

    Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA

    SSD: ICAR/17

    CFU: 6,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 48,00

    Periodo di Erogazione: Primo Quadrimestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    ITALIANO

    Contenuti

    Sulla base degli obiettivi formativi saranno illustrati agli allievi i fondamenti teorici, metodologici e strumentali del Rilievo e della Modellazione tridimensionale dei manufatti architettonici, nonché le modalità più innovative di Rappresentazione, Archiviazione e Consultazione sistemica dei dati.
    L’esperienza didattica si baserà sull’analisi dell'architettura nelle sue molteplici declinazioni che, attraverso la teoria e la pratica del Rilievo e del Disegno analogico e digitale sono misurate, discretizzate e rappresentate al fine di maturare una conoscenza approfondita e quanto più completa possibile in funzione dell’obiettivo dell’indagine.
    Il Corso si terrà in sinergia con l’idoneità di “Rilievo digitale integrato”.
    Il tema d’anno sarà discusso durante il corso delle lezioni.

    Testi di riferimento

    I riferimenti bibliografici saranno forniti nel dettaglio durante lo svolgimento del corso.

    ORNELLA ZERLENGA, "Le scale sanfeliciane a Napoli", in 'Spazi e culture del Mediterraneo. Costruzione di un atlante del patrimonio culturale mediterraneo', Progetto Nazionale di Rilevante Interesse Nazionale-PRIN 2009-11 vol. 4. Napoli, La Scuola di Pitagora, 2015, pp. 237-244. Collana ‘Fabbrica della Conoscenza’ (direttore C. Gambardella). ISBN 978-88-6542-408-7 (Scientific committee; double blind peer review).

    ORNELLA ZERLENGA, “Il rilievo urbano e ambientale dei contesti ibridi: Castel Volturno", in "Trame e stratificazioni urbane. Casi studio a confronto. Atti della giornata di studio Il Disegno di Ortigia", Siracusa 28 settembre 2012, Siracusa, Edizioni LetteraVentidue, 2012, pp. 50-69, ISBN 978-88-6242-072-3. In lingua italiana-inglese; International Scientific Commitee; blind peer review.

    ORNELLA ZERLENGA, “Pompei oggi. La rappresentazione del sistema complesso nel progetto di conoscenza, fruizione e rigenerazione dei beni culturali”, in Carmine Gambardella, Atlante di Pompei, Napoli, La scuola di Pitagora, 2012, Collana “Fabbrica della Conoscenza” fondata e diretta da Carmine Gambardella, n. 35, pp. 281-304, ISBN 978-88-6542-171-0 (versione elettronica formato .pdf). Abstract in lingua inglese; International Scientific Commitee; blind peer review.

    ORNELLA ZERLENGA (con Letteria Spuria, Aniello Schiavone), Dynamic geometry for ro-man mosaic floors in Pompeii, in “Proceedings of The 14th International Conference on Geo-metry and Graphics. ICGG 2010 Kyoto”, August 5th-9th, 2010, Kyoto, Japan. Extended Abstract: ©International Society for Geometry and Graphics 2010, article n° 245, pages 317-318 (ISBN 978-4-9900967-1-7). Full-paper: Technical Session TS7B – Patterns & Image, Monday 9 August | RM2, Chairs: Ieva JURANE, Kazuko MENDE, article n° 245, pp. 10, Proceedings-DVD, ©International Society for Geometry and Graphics 2010, ISBN 978-4-9900967-1-7. Lingua inglese.

    ORNELLA ZERLENGA, “Rilievo multidimensionale e criteri di lettura. Applicazione di rilievo topografico terrestre con la tecnologia digitale Spatial Imaging”, in ASITA Federazione Italiana delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali, Atti della 13a Conferenza Nazionale, Bari, Fiera del Levante 1-4 dicembre 2009, Varese, Artestampa, 2009, pp. 1913-1918, formato on-line (ISBN 978-88-903132-2-6).

    Obiettivi formativi

    Il Laboratorio è l’occasione didattica per approfondire i fondamenti teorici, metodologici e strumentali del Disegno Multidimensionale dell'Ambiente naturale e costruito attraverso l’operazione critica del Rilievo. Al centro dell'esperienza didattica vi sono in progressione scalare il Paesaggio, la Città, l’Architettura.

    Prerequisiti

    Fondamenti teorici e metodologici del Rilievo e della Rappresentazione dell’Architettura.
    Conoscenza pratica delle teorie, metodi, strumenti e tecniche del rilievo diretto e indiretto.
    Uso appropriato dei codici e dei metodi del Disegno di Architettura.
    Conoscenza base del disegno CAD 2D e della modellazione 3D.

    Metodologie didattiche

    Lezioni frontali. Sopralluoghi. Letture collegiali in aula e osservazioni. Esercitazioni grafiche individuali e collegiali. Revisioni collegiali e individuali. Progettazione del rilievo.

    Metodi di valutazione

    Prove intermedie (esercitazioni grafiche; test a risposta multipla). Esame di profitto finale.

    Altre informazioni

    Seminario sulla fotografia di architettura.

    Programma del corso

    Sulla base degli obiettivi formativi saranno illustrati agli allievi i fondamenti teorici, metodologici e strumentali del Rilievo e della Modellazione tridimensionale dei manufatti architettonici, nonché le modalità più innovative di Rappresentazione, Archiviazione e Consultazione sistemica dei dati.
    L’esperienza didattica si baserà sull’analisi dell'architettura nelle sue molteplici declinazioni che, attraverso la teoria e la pratica del Rilievo e del Disegno analogico e digitale sono misurate, discretizzate e rappresentate al fine di maturare una conoscenza approfondita e quanto più completa possibile in funzione dell’obiettivo dell’indagine.
    Il Corso si terrà in sinergia con l’idoneità di “Rilievo digitale integrato”.
    Il tema d’anno sarà discusso durante il corso delle lezioni.

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    On the basis of the training objectives, the theoretical, methodological and instrumental foundations of the 3D Survey and Modeling of architectural artifacts will be illustrated to the students, as well as the most innovative ways of representation, archiving and systemic data consultation.
    The didactic experience will be based on the analysis of architecture in its many forms which, through the theory and practice of the Relief and of the analogical and digital Design are measured, discretized and represented in order to develop a thorough and as complete knowledge as possible according to the objective of the investigation.
    The course will be held in synergy with the suitability of "integrated digital survey".
    The theme of the year will be discussed during the course of the lessons.

    Textbook

    The bibliographic references will be provided in detail during the course.

    ORNELLA ZERLENGA, "Le scale sanfeliciane a Napoli", in 'Spazi e culture del Mediterraneo. Costruzione di un atlante del patrimonio culturale mediterraneo', Progetto Nazionale di Rilevante Interesse Nazionale-PRIN 2009-11 vol. 4. Napoli, La Scuola di Pitagora, 2015, pp. 237-244. Collana ‘Fabbrica della Conoscenza’ (direttore C. Gambardella). ISBN 978-88-6542-408-7 (Scientific committee; double blind peer review).

    ORNELLA ZERLENGA, “Il rilievo urbano e ambientale dei contesti ibridi: Castel Volturno", in "Trame e stratificazioni urbane. Casi studio a confronto. Atti della giornata di studio Il Disegno di Ortigia", Siracusa 28 settembre 2012, Siracusa, Edizioni LetteraVentidue, 2012, pp. 50-69, ISBN 978-88-6242-072-3. In lingua italiana-inglese; International Scientific Commitee; blind peer review.

    ORNELLA ZERLENGA, “Pompei oggi. La rappresentazione del sistema complesso nel progetto di conoscenza, fruizione e rigenerazione dei beni culturali”, in Carmine Gambardella, Atlante di Pompei, Napoli, La scuola di Pitagora, 2012, Collana “Fabbrica della Conoscenza” fondata e diretta da Carmine Gambardella, n. 35, pp. 281-304, ISBN 978-88-6542-171-0 (versione elettronica formato .pdf). Abstract in lingua inglese; International Scientific Commitee; blind peer review.

    ORNELLA ZERLENGA (con Letteria Spuria, Aniello Schiavone), Dynamic geometry for ro-man mosaic floors in Pompeii, in “Proceedings of The 14th International Conference on Geo-metry and Graphics. ICGG 2010 Kyoto”, August 5th-9th, 2010, Kyoto, Japan. Extended Abstract: ©International Society for Geometry and Graphics 2010, article n° 245, pages 317-318 (ISBN 978-4-9900967-1-7). Full-paper: Technical Session TS7B – Patterns & Image, Monday 9 August | RM2, Chairs: Ieva JURANE, Kazuko MENDE, article n° 245, pp. 10, Proceedings-DVD, ©International Society for Geometry and Graphics 2010, ISBN 978-4-9900967-1-7. Lingua inglese.

    ORNELLA ZERLENGA, “Rilievo multidimensionale e criteri di lettura. Applicazione di rilievo topografico terrestre con la tecnologia digitale Spatial Imaging”, in ASITA Federazione Italiana delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali, Atti della 13a Conferenza Nazionale, Bari, Fiera del Levante 1-4 dicembre 2009, Varese, Artestampa, 2009, pp. 1913-1918, formato on-line (ISBN 978-88-903132-2-6).

    Training objectives

    The Laboratory is a didactic opportunity to deepen the theoretical, methodological and instrumental foundations of the Multidimensional Design of the natural Environment and constructed through the critical operation of the Survey. At the center of the didactic experience there are progressively climbing the Landscape, the City, the Architecture.

    Prerequisite

    Theoretical and methodological foundations of the Survey and Representation of Architecture.
    Practical knowledge of theories, methods, tools and techniques of direct and indirect survey.
    Appropriate use of the codes and methods of architectural design.
    Basic knowledge of 2D CAD drawing and 3D modeling.

    Teaching methods

    Frontal lessons. Inspections. Collegial readings in the classroom and observations. Individual and collegiate graphic exercises. Collegial and individual revisions. Survey design.

    Evaluation methods

    Intermediate tests (graphic exercises; multiple choice test). Final profit exam.

    Others

    Seminar on architectural photography.

    Course Syllabus

    On the basis of the training objectives, the theoretical, methodological and instrumental foundations of the 3D Survey and Modeling of architectural artifacts will be illustrated to the students, as well as the most innovative ways of representation, archiving and systemic data consultation.
    The didactic experience will be based on the analysis of architecture in its many forms which, through the theory and practice of the Relief and of the analogical and digital Design are measured, discretized and represented in order to develop a thorough and as complete knowledge as possible according to the objective of the investigation.
    The course will be held in synergy with the suitability of "integrated digital survey".
    The theme of the year will be discussed during the course of the lessons.

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype