mail unicampaniaunicampania webcerca

    Giorgio FRUNZIO

    Insegnamento di ELEMENTI DI SCIENZA DELLE COSTRUZIONI

    Corso di laurea in SCIENZE E TECNICHE DELL'EDILIZIA

    SSD: ICAR/08

    CFU: 9,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 72,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    Richiami di Analisi vettoriale; Statica dei sistemi di travi rigidi: Reazioni vincolari e Caratteristiche di sollecitazione;Elasticità dei materiali (comportamento lineare ed ipotesi di isotropia); Statica e cinematica dei sistemi di travi deformabili: Equazione della linea elastica e Principio dei lavori virtuali; Il solido del De Saint Venant, le sollecitazioni semplici: Sforzo normale, flessione, torsione e taglio. Strutture reticolari. Carico critico.

    Testi di riferimento

    Leone Corradi dell’Acqua, C. Comi: Introduzione alla meccanica strutturale. Ed. Mc Graw Hill.
    L. Nunziante, L. Gambarotta, A. Tralli: Scienza delle Costruzioni. Ed. Mc Graw Hill
    Eugenio Ruocco: Scienza delle Costruzioni, il solido di Saint Venant. Mc Graw Hill, 2

    Obiettivi formativi

    Il corso si propone di fornire in una prima fase gli strumenti necessari per affrontare lo studio di strutture monodimensionali, in ambito lineare, soggette a sistemi di forze note.
    Di queste vanno definite reazioni vincolari e caratteristiche di sollecitazione.
    Si forniscono diversi metodi risolutivi per strutture isostatiche e iperstatiche, partendo dal modello di struttura infinitamente rigida e definendo le cause che portano alla rimozione di tale ipotesi.
    Si introduce il concetto di elasticità, con particolare riferimento all'elasticità lineare e alle ipotesi del Principio di sovrapposizione degli effetti.
    Si passa poi a definire il modello del De Saint Venant, con lo studio delle sollecitazioni elementari (sforzo normale centrato, flessione semplice, taglio semplice, torsione) e con applicazioni sui sezioni di normale uso.
    Si analizzano infine le strutture reticolari come esempio di ottimizzazione dello stato di sforzo, e il carico critico (cenni) come esempio di analisi non lineare.
    Ci si aspetta che l'allievo raggiunga una consapevolezza dei modelli strutturali utilizzati nell’ambito della progettazione ‘ordinaria’, dei contenuti teorici e degli strumenti matematici da utilizzare per determinare la risposta meccanica, in termini di sollecitazioni generalizzate (teoria tecnica della trave, prima fase del corso) e di stato tensionale (teoria del De Saint Venant, seconda parte del corso).

    Prerequisiti

    L'approccio al corso richiede la disponibilità, da parte dell'allievo di voler cercare nella realtà il modello matematico attraverso gli strumenti che sono stati forniti anche nei corsi precedenti di: Fisica; Analisi matematica-Geometria

    Metodologie didattiche

    Lezioni - Esercitazioni in aula - Attività laboratoriali – Si forniscono agli allievi le registrazioni delle lezionni attraverso la piattaforma Educreations.

    Metodi di valutazione

    Prove intercorso e Esame finale orale
    Valutazione della prova finale orale in trentesimi tenendo conto dei risultati delle prove intercorso, se positivi.

    Programma del corso

    Richiami di Analisi vettoriale; Statica dei sistemi di travi rigidi: Reazioni vincolari e Caratteristiche di sollecitazione;Elasticità dei materiali (comportamento lineare ed ipotesi di isotropia); Statica e cinematica dei sistemi di travi deformabili: Equazione della linea elastica e Principio dei lavori virtuali; Il solido del De Saint Venant, le sollecitazioni semplici: Sforzo normale, flessione, torsione e taglio. Strutture reticolari. Carico critico.

    English

    Teaching language

    Italiano

    Textbook

    Leone Corradi dell’Acqua, C. Comi: Introduzione alla meccanica strutturale. Ed. Mc Graw Hill.
    L. Nunziante, L. Gambarotta, A. Tralli: Scienza delle Costruzioni. Ed. Mc Graw Hill
    Eugenio Ruocco: Scienza delle Costruzioni, il solido di Saint Venant. Mc Graw Hill, 2

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype