mail unicampaniaunicampania webcerca

    Marco CALABRO'

    Insegnamento di LEGISLAZIONE DEI BENI CULTURALI

    Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA

    SSD: IUS/10

    CFU: 6,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 48,00

    Periodo di Erogazione: Primo Quadrimestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    ITALIANO

    Contenuti

    L'insegnamento offre un'ampia e dettagliata panoramica della normativa nazionale, europea ed internazionale nel settore dei beni culturali.
    In particolare si approfondiranno gli istituti e i procedimenti giuridici maggiormente rilevanti connessi alle attività di tutela e di valorizzazione dei beni culturali.

    Testi di riferimento

    A. Police, M.R. Spasiano, Manuale di Governo del Territorio - Giappichelli 2015

    Obiettivi formativi

    Durante il modulo verranno approfonditi i principali profili di interesse relativi alle attività di tutela e valorizzazione dei beni culturali, al fine di fornire allo studente gli strumenti indispensabili per esercitare la professione di architetto in relazione a beni aventi valore culturale

    Prerequisiti

    No

    Metodologie didattiche

    -lezioni frontali
    - lezioni seminariali
    - lavori in gruppi di studio
    - la frequenza è obbligatoria nella percentuale minima del 70%. Le presenze sono registrate con appello nominale

    Metodi di valutazione

    La prova orale finale intende accertare l'apprendimento delle conoscenze nella materia del diritto dei beni culturali. La prova orale sarà valutata in trentesimi.

    Altre informazioni

    Durante il corso il docente caricherà materiali di supporto on line

    Programma del corso

    Il Codice dei beni culturali e del paesaggio – Categorie di beni culturali – Azioni e provvedimenti relativi alla tutela dei beni culturali – La circolazione giuridica dei beni culturali – La valorizzazione del patrimonio culturale – Il regime giuridico del patrimonio archeologico – Individuazione dei beni paesaggistici – Autorizzazione paesaggistica – Pianificazione paesaggistica – Aree naturali protette

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    The course offers a broad and detailed overview of national, European and international legislation in the field of cultural heritage.
    In particular, the most relevant institutions and legal procedures related to the protection and enhancement of cultural heritage activities will be examined.

    Textbook

    A. Police, M.R. Spasiano, Manuale di Governo del Territorio - Giappichelli 2015

    Training objectives

    During the course, the main interesting aspects relating to cultural goods’ promotion and protection activities will be closely examined in order to provide the students with the essential tools to practice architect’s profession, with regard to those goods which have cultural value

    Prerequisite

    No

    Teaching methods

    - frontal lessons
    - seminar lessons
    - group exercises
    - attendance is mandatory in the minimum percentage of 70%. Attendance is recorded by roll call

    Evaluation methods

    The final oral exam aims to ascertain the learning of knowledge in the fields of administrative law, urban planning law and building law. The oral exam will be evaluated in thirtieths.

    Others

    During the course the teacher will upload online support materials

    Course Syllabus

    Cultural and environmental goods code – Cultural goods categories – Actions and measures relating to cultural goods’ protection – Legal movement of cultural goods – Cultural heritage promotion – Legal status of archaeological heritage – Landscaping goods identification – Landscape authorization procedure – Landscape planning – Protected natural areas

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype