mail unicampaniaunicampania webcerca

    Adriana GALDERISI

    Insegnamento di LABORATORIO DI TECNICA E PIANIFICAZIONE URBANISTICA

    Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA

    SSD: ICAR/20

    CFU: 8,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 64,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Quadrimestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    ITALIANO

    Contenuti

    L'insegnamento sarà articolato in lezioni teoriche e attività laboratoriali.

    Le lezioni teoriche affronteranno i seguenti argomenti: Glossario di base; Approcci allo studio della città e del territorio; Città e Sostenibilità; Città e Rischi; Il processo di governo dei sistemi urbani e territoriali: metodi e tecniche; Gli strumenti per il governo dei sistemi urbani e territoriali; Le tecniche per la redazione del Piano Comunale; Gli strumenti per l’attuazione delle trasformazioni urbane.

    Le attività laboratoriali saranno finalizzate alla redazione di un elaborato d’anno che, in stretta correlazione con i contenuti delle lezioni teoriche, consentirà di approfondire in chiave operativa: i metodi e le tecniche per la conoscenza dei sistemi urbani; le caratteristiche e i contenuti degli strumenti di governo delle trasformazioni urbane e territoriali; le modalità di verifica della compatibilità delle scelte di riqualificazione/trasformazione con le caratteristiche di rischio del territorio e con le regole definite dagli strumenti di pianificazione alle diverse scale.

    Testi di riferimento

    Testi di base
    Gabellini P. (2010) Fare urbanistica. Esperienze, comunicazione, memoria, Carocci Editore, Firenze.
    Gaeta L., Rivolin, U.J, Mazza L. (2018) Governo del Territorio e Pianificazione Spaziale, Città Studi Edizioni.
    Papa, R. (2009) Il governo delle trasformazioni urbane e territoriali. Metodi, tecniche e strumenti, Edizioni Franco Angeli, Milano.

    Testi di approfondimento
    Secchi B. (2000) Prima lezione di urbanistica, Laterza, Roma-Bari, 2000.
    Secchi B. (2005) La città nel ventesimo secolo, Laterza, Roma-Bari, 2005.

    Dispense su specifici argomenti (es. normativa) saranno forniti on line durante lo svolgimento del corso.

    Obiettivi formativi

    L’insegnamento, attraverso lezioni frontali e seminari tematici, fornisce: conoscenze di base nel campo della tecnica e della pianificazione urbanistica, conoscenze specifiche su metodi, tecniche e strumenti per il governo delle trasformazioni urbane e territoriali, approfondimenti su argomenti emergenti nel dibattito urbanistico.
    Le attività laboratoriali consentono allo studente di applicare le conoscenze teoriche, stimolandone le capacità di: 1) raccogliere, elaborare e interpretare informazioni e dati per la conoscenza dei sistemi urbani e territoriali; 2) proporre soluzioni a specifiche criticità del territorio e verificarne la compatibilità con le regole stabilite dagli strumenti urbanistici vigenti. Inoltre, le attività laboratoriali favoriscono la capacità dello studente di lavorare in gruppo e ne stimolano le abilità comunicative, guidandolo nella redazione di elaborati grafici e cartografici e nell’individuazione di efficaci modalità di presentazione e comunicazione del proprio lavoro.

    Al termine del percorso formativo, lo studente dovrà possedere almeno le conoscenze di base per l’analisi dei sistemi urbani e territoriali, nel loro contesto socio-economico e ambientale e nel quadro dei rischi naturali e antropici cui sono soggetti, e dovrà conoscere gli aspetti tecnici e normativi connessi ai processi di governo del territorio alle diverse scale.

    Prerequisiti

    Non è prevista alcuna propedeuticità.

    Metodologie didattiche

    I contenuti del presente insegnamento saranno forniti attraverso: lezioni frontali, seminari di approfondimento su argomenti emergenti nel dibattito disciplinare affidati a docenti di altre università o professionisti di consolidata esperienza, attività laboratoriali finalizzate alla redazione di un elaborato d'anno che includono periodiche presentazioni ed esposizioni in aula degli stati di avanzamento del lavoro da parte dei differenti gruppi di studenti.

    Metodi di valutazione

    La verifica finale sarà effettuata tramite un colloquio orale individuale. Il colloquio riguarderà sia i contenuti delle lezioni teoriche che gli elaborati prodotti dagli studenti durante il corso.
    I requisiti minimi per il superamento della prova riguardano: il possesso delle conoscenze di base per l’analisi dei sistemi urbani e territoriali e delle conoscenze relative agli aspetti tecnici e normativi connessi ai processi di governo del territorio alle diverse scale.
    La valutazione terrà conto della capacità maturata dallo studente di: utilizzare adeguatamente il linguaggio tecnico della disciplina, presentare efficacemente e con collegamenti critici le conoscenze teoriche acquisite durante il percorso formativo, applicare tali conoscenze a specifici casi studio, presentare e comunicare efficacemente l'esito delle attività laboratoriali svolte.

    Altre informazioni

    Il docente provvederà a fornire agli studenti le slides utilizzate durante le lezioni e ulteriori materiali di supporto utili a facilitare lo studio individuale.

    Programma del corso

    Le lezioni teoriche affronteranno gli argomenti dettagliati nel seguito.

    Presentazione delle finalità e degli obiettivi del corso.

    Glossario di base: Città, Territorio, Ambiente, Urbanistica, Tecnica, Pianificazione, Governo del territorio

    Approcci allo studio della città e del territorio:
    La città e il territorio come sistemi complessi
    I sottosistemi dei sistemi urbani e territoriali

    Città e Sostenibilità:
    Evoluzione del concetto di sostenibilità
    La sostenibilità come principio informatore delle trasformazioni urbane e territoriali

    Città e Rischi:
    Tipologie di rischi
    Componenti del Rischio: Pericolosità, Esposizione e Vulnerabilità
    Prevenzione dei rischi e governo delle trasformazioni urbane e territoriali

    Il processo di governo dei sistemi urbani e territoriali: metodi e tecniche:
    Le fasi del processo ciclico di governo dei sistemi urbani e territoriali: conoscenza, decisione e azione
    Le tecniche per la conoscenza dei sistemi urbani e territoriali
    Le tecniche per guidare l’evoluzione dei sistemi urbani e territoriali
    L’implementazione e la gestione delle trasformazioni urbane e territoriali

    Gli strumenti per il governo dei sistemi urbani e territoriali:
    Livelli e strumenti di pianificazione nella legislazione urbanistica nazionale vigente
    Gli strumenti - generali e settoriali - per il governo delle trasformazioni territoriali
    Gli strumenti generali: Piano Territoriale Regionale e Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (con riferimento alla Legge Urbanistica della Regione Campania)
    Gli strumenti settoriali: Piani di Bacino, Piani Paesaggistici, Piani del Parco.

    Gli strumenti per il governo delle trasformazioni urbane:
    L’evoluzione del piano comunale
    Contenuti, struttura e forme dei piani comunali (nelle Leggi Urbanistiche Regionali)
    Contenuti, struttura e forme del Piano Urbanistico Comunale (con riferimento alla Legge Urbanistica della Regione Campania)

    Le tecniche per la redazione del Piano Comunale:
    Il dimensionamento delle dotazioni urbane
    Il disegno di piano
    La normativa tecnica di attuazione

    Gli strumenti per l’attuazione delle trasformazioni urbane:
    Modalità e strumenti di attuazione del Piano Urbanistico Comunale
    Piani Urbanistici attuativi
    Procedimenti autorizzativi.

    Le attività laboratoriali, finalizzate alla redazione dell’elaborato d’anno, comprenderanno sopralluoghi ed elaborazioni da svolgere in gruppi composti al massimo da 4 persone su territori comunali scelti degli allievi. L’elaborato d’anno sarà costituito da testi, grafici e cartografie, da organizzare in una presentazione power point. Gli avanzamenti del lavoro saranno presentati e discussi durante il corso e il lavoro finale sarà oggetto di presentazione e valutazione in sede di esame finale.

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    Teaching activities will include lectures and laboratory activities.

    Lectures will address the following topics: Glossary; Approaches to the study of the city and the territory; City and Sustainability; Cities and Risks; Governance of urban and territorial systems: methodological aspects; Planning tools for guiding the evolution of urban and territorial systems; Techniques for drafting the Municipal Plan; Tools for implementing urban transformations.

    Laboratory activities, in close relationships with theoretical lessons, will be addressed to improve operational knowledge on: methods and techniques for the analysis of the urban systems; characteristics and contents of the tools for governing urban and territorial transformations; procedures for verifying the compatibility of the requalification/transformation choices with the risk features of the territory and with the rules defined by the planning tools at different scales.

    Textbook

    Main references
    Gabellini P. (2010) Fare urbanistica. Esperienze, comunicazione, memoria, Carocci Editore, Firenze.
    Gaeta L., Rivolin, U.J, Mazza L. (2018) Governo del Territorio e Pianificazione Spaziale, Città Studi Edizioni.
    Papa, R. (2009) Il governo delle trasformazioni urbane e territoriali. Metodi, tecniche e strumenti, Edizioni Franco Angeli, Milano.

    Further references
    Secchi B. (2000) Prima lezione di urbanistica, Laterza, Roma-Bari, 2000.
    Secchi B. (2005) La città nel ventesimo secolo, Laterza, Roma-Bari, 2005.

    Handouts on specific topics will be available online during the course.

    Training objectives

    Teaching activities, through lectures and thematic seminars, provides: basic knowledge in the field of land use planning at different scales, specific knowledge on methods, techniques and tools for guiding urban and territorial transformations, in-depth analysis of emerging topics in the urban planning debate.
    The laboratory activities allow students to apply theoretical knowledge, stimulating their ability to: 1) collect, elaborate and interpret information and data for the knowledge of urban and territorial systems; 2) propose solutions to specific criticalities of the territory and verify their compatibility with the rules established by the planning instruments in force. Furthermore, the laboratory activities favor the student's ability to work in teams and stimulate their communication skills, guiding them in the graphic and cartographic representation of their work and in identifying effective ways of presenting and communicating their work.

    At the end of the Course, students are required to have at least a basic knowledge for the analysis of urban and territorial systems, examined in their socio-economic and environmental context and in the context of natural and anthropic risks to which they are subject, and to know the technical and regulatory aspects related to the planning processes at different scales.

    Prerequisite

    Prerequisites are not foreseen.

    Teaching methods

    The course will provide its contents through: lectures, seminars on emerging issues in the planning debate entrusted to professors of other universities or professionals with a consolidated experience in the field, and laboratory activities that include periodic presentations and exhibitions in classroom of work progress by different groups of students.

    Evaluation methods

    The final examination will be carried out through an individual oral interview. The interview will cover both the contents of the theoretical lessons and the works carried out by the students during the course.
    The minimum requirements for passing the final examination are: the possession of basic knowledge for the analysis of urban and territorial systems as well as of the knowledge related to the technical and regulatory aspects of the planning processes at different scales.
    The assessment will take into account the ability of the student to: adequately use the technical disciplinary language, present effectively and with critical links the theoretical knowledge gained during the course, apply this knowledge to specific case studies, present and effectively communicate the outcome of laboratory activities.

    Others

    The teacher will provide students with the slides used during the lessons and additional supporting materials to facilitate individual study.

    Course Syllabus

    Lectures will address the following topics.

    Presentation of the aims and objectives of the course.

    Basic Glossary: City, Territory, Environment, Urban Planning, Technique, Planning, Territory Government

    Approaches to the study of the city and the territory:
    The city and the territory as complex systems
    Subsystems of urban and territorial systems

    City and Sustainability:
    Evolution of the concept of sustainability
    Sustainability as a guiding principle of urban and territorial transformations

    Cities and Risks:
    Types of risks
    Risk Components: Hazard, Exposure and Vulnerability
    Prevention of risks and governance of urban and territorial transformations

    The governance of urban and territorial systems’ evolution: methodological aspects:
    The cyclical process for guiding urban and territorial systems’ evolution: knowledge, decision and action
    The techniques for the knowledge of urban and territorial systems
    The techniques to guide the evolution of urban and territorial systems
    Implementation and management of urban and territorial transformations

    Planning tools at territorial scale:
    Levels and planning tools in the current national planning legislation
    First level tools (general and sectoral)
    General tools: Regional Territorial Plan and Provincial Coordination Territorial Plan
    Sectoral tools: Basin Plans, Landscape Plans, Park Plans.

    Planning tools at urban scale:
    The evolution of the municipal masterplan
    Contents and structure of municipal masterplans

    Techniques for drafting the Municipal Masterplan:
    How to size urban facilities
    Zoning
    Technical norms

    The tools for implementing urban transformations:
    Methods and tools for implementing the Municipal Urban Plan
    Implementation plans
    Planning permissions.

    The workshop activities, aimed at the preparation of the annual work, will include analysis and proposals on selected municipal territories to be carried out by teams composed of at most 4 students. The final work will consist of texts, graphs and maps, to be organized in a power point presentation. The progress of the work will be presented and discussed during the course and the final work will be presented and evaluated during the final exam.

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype