mail unicampaniaunicampania webcerca

    Dottorato di Ricerca di Interesse Nazionale in Design per il Made in Italy: Identità, Innovazione e Sostenibilità

    logo demit positivo

    Coordinatore: prof. Arch. Alessandra Cirafici 

    Scuola di Dottorato: Politecnica e delle Scienze di base 

    Sede Amministrativa: Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale

    Durata: 3 anni

    Settori scientifico-disciplinari: ICAR13 - ICAR17 - ICAR18 - ICAR/09 - ICAR/10 - ING-IND/11 - ING-IND/22 - ING-IND/35 - SECS-P/02 - SECS-P/07 - SECS-P/08 - IUS/10 - M-PSI/05 - CHIM/02 - CHIM/04 - CHIM/06 - AGR/01 - MAT/07 - SPS/07 - L-ART/03


    unibas unibz unical unicam unich unifi unige unimi unicampania unipa unirc unisalento unisi units uniurb unive iuav

      


    Iscriversi a un dottorato

     

    Cosa è un Dottorato di Interesse Nazionale?

    La recente riforma dei Dottorati di Ricerca ha avuto come obiettivo principale quello di allineare la formazione dottorale del nostro Sistema Universitario alle policy europee, favorendo la costituzione di Dottorati innovativi nell’ambito di partenariati, estesi a più soggetti e infrastrutture di ricerca. Inserita e finanziata nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, la riforma vuol rispondere alle criticità emerse nei percorsi di alta formazione, lanciando una sfida: rispondere ai fabbisogni delle imprese (ivi comprese quelle culturali) e del sistema produttivo del nostro paese costruendo competenze di elevata qualificazione scientifica e professionale e valorizzando il capitale umano per far si che rappresenti una leva per il cambiamento nei settori produttivi industriali e culturali del sistema Italia.

    In questo orizzonte una particolare rilevanza hanno assunto i Dottorati di Interesse Nazionale  https://www.dottoratinazionali.it/home istituiti a partire da accordi di partenariato tra Atenei e Centri di ricerca che rappresentano una novità anche nel contesto europeo. Tra i primi 19 Dottorato di Interesse Nazionale che sono stati accreditati dal Mur figura il Dottorato in “Design per il Made in Italy: identità, innovazione e sostenibilità” che rappresenta la sfida lanciata e vinta da 17 Atenei distribuiti su tutto il territorio nazionale e coordinati dall’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, di rispondere all’attuale domanda di formazione avanzata nei settori scientifici del Design per il Made in Italy, attraverso un progetto formativo ambizioso capace di integrare saperi complessi e formulare tematiche di ricerca multidisciplinari e multisettoriali.

    La peculiarità di un Dottorato di Interesse Nazionale è evidentemente la possibilità per il dottorando di accedere ad un network di Università e Centri di ricerca che hanno condiviso un progetto formativo, di poter usufruire delle infrastrutture di ricerca e laboratori che gli Atenei distribuiti in tutta Italia mettono a disposizione delle attività formative e di ricerca, poter usufruire di un budget doppio rispetto ai dottorati locali per il sostegno economico alle attività di ricerca.

    Nelle pagine che seguono troverai informazioni specifiche sul deMIT Dottorato di Interesse nazionale in Design per il Made in Italy il cui progetto culturale ha come obiettivo, in estrema sintesi quello di “formare ricercatori esperti in grado di configurare ed attuare processi, prodotti e sistemi di prodotti, servizi innovativi e sostenibili, dialogando con imprese, istituzioni e territori, promuovendone la competitività globale e l’acquisizione continua di nuovi saperi e tecnologie”.

    Tutto ciò rafforzando la connessione tra Ricerca e tessuto culturale e produttivo, e valorizzando la figura emergente del Research Manager ovvero di un ricercatore capace di ripensare il sistema scientifico, culturale e tecnologico del Made in Italy, capace di porsi come mediatore tra l’innovazione tecnologica e digitale e il sistema delle imprese, delle istituzioni culturali e la società, sviluppando modelli co-creativi mirati all’inclusività, svolgendo un ruolo determinante nella connessione con il cambiamento sociale e la transizione ecologica.

    deMIt in pillole                    Seguici su logo instagram

    Calendario attività formativa a.a. 2024/2025

     

     

     

     

     

     



     

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype